Cursed


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
stefano s.
Hastur
Messaggi: 1554
MessaggioInviato: Lun, 25 Apr 2005 16:38    Oggetto:   

TeoLynch ha scritto:
Mi sembra evidente che Craven non abbia più nulla da dare al cinema, quando ci si butta sempre e solo sullo humor significa non avere più idee per spaventare la gente.

Mi fa pena.


Be', nel bene o nel male(più nel bene, almeno per Scream) Craven è l'unico tra i cineasti horror "big" ad essere ancora sulla cresta dell'onda(togliendo il redivivo Romero).

E poi, porta un po' più di rispetto a colui che c'ha regalato un sacco d'emozioni con le sue visioni d'incubo! Wink (se vuoi scaricati un po' su argento, come faccio io, è rilassante! Laughing)
vinxblack
Mi-Go
Messaggi: 444
MessaggioInviato: Lun, 04 Lug 2005 02:00    Oggetto:   

Sinceramente sono stato delusissimo, nn solo per ciò che mi aspettavo dal regista, ma anche perchè i mannari sono da sempre nel mio cuore.Speriamo in Licantropia. Craven ha dato tanto all'horror, anche un certo gusto per l'ironia, ma credo che qui non si sia preso sul serio di proposito. Purtroppo l'abbiamo preso sul serio noi.
Asterione
Buono Legnani Buono Legnani
Messaggi: 3475
Località: Crema
MessaggioInviato: Gio, 04 Ago 2005 21:40    Oggetto:   

Finalmente l'ho visto ieri sera...
Diciamo che si vede che è stato pasticciato, non per colpa di Craven. Film sconclusionato nella sceneggiatura e in qualche scena. L'incipit è buono, si intravede qualche traccia interessante e anche la chiave di lettura suggerita ad un certo punto della diversità intesa come maledizione, non è male... MA poi noia, tanta goffaggine. Visivamente non mi è dispiaciuto.
Un buon film sulla carta che non ha dischiuso le sue potenzialità.
Concordo con la rece e le due stelline (date forse per il rispetto che Craven merita...) del mitico Elv.

Le due tipe dell'inizio del film avrei voluto sbranarle io.....ARRFFF!! Twisted Evil
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Mer, 03 Set 2008 18:02    Oggetto: Re: Cursed   

Quoto e straquoto la recensione.
Sicuramente una delle punte più basse della carriera di Craven.
maria80
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 54
Località: piemonte
MessaggioInviato: Ven, 05 Set 2008 15:37    Oggetto:   

bruttissimo sto film Evil or Very Mad
Il diavolo è un ottimista se crede di peggiorare gli uomini
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Ven, 05 Set 2008 19:02    Oggetto:   

Film bruttissimo. Per me Craven, dopo i primissimi grandi horror (nightmare e le colline su tutti), ha vissuto di rendita grazie al suo famoso cognome pittoresco. Un regista sopravvalutatissimo nonostante si sia dimostrato subito un fuoco di paglia. Io oltretutto considero anche scream un'operetta senza infamia e senza lode. Troppo ironica e auto-reverenziale, troppo ammiccante e ruffiana. Avrà giovato all'horror salvandolo dalla morte nel suo periodo nero, questo non lo nego. Ma da questo a dire che la serie di Scream sia bella ce ne passa.
Questo cursed è semplicemente orribile. Un filmaccio della peggior specie. Avrà avuto una lavorazione turbolenta e sfortunata, certo, ma sono convinto che anche se fosse uscito come Craven desiderava, sarebbe stato comunque un filmetto dei suoi. Migliore sotto certi aspetti (sceneggiatura in primis) ma pur sempre un filmetto.
Se devo valutare il film per come è uscito, beh, un pasticcio pseudo horror-adolescienziale, con una Christina Ricci sprecatissima e fuori forma, mentre Joshua Jackson è semplicemente ridicolo, un pessimo attore con la facciotta paffuta. Zero tensione, zero atmosfera, CGI posticcia (il cane-mannaro, mioDio che brutto, sembra uscito da un cartone animato). La parte finale nel museo delle cere poi è la consacrazone del trash e della bruttezza del film, che culmina con il licantropo che fa il dito medio (!) ai protagonisti... Madonna mia, 'sta cosa però non credo sia colpa della produzione travagliata, a me sembra una bruttura targata Craven, punto e basta.
Da dimenticare.
Winter is coming...
chucky82
Cthulhu
Messaggi: 11406
Località: Fabbrica Good Guys
MessaggioInviato: Ven, 05 Set 2008 19:08    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
Film bruttissimo. Per me Craven, dopo i primissimi grandi horror (nightmare e le colline su tutti), ha vissuto di rendita grazie al suo famoso cognome pittoresco. Un regista sopravvalutatissimo nonostante si sia dimostrato subito un fuoco di paglia. Io oltretutto considero anche scream un'operetta senza infamia e senza lode. Troppo ironica e auto-reverenziale, troppo ammiccante e ruffiana. Avrà giovato all'horror salvandolo dalla morte nel suo periodo nero, questo non lo nego.
Ma da questo a dire che la serie di Scream sia bella ce ne passa.



e ti pare poco?????

Scream, secondo me è MOLTO BELLO il primo, discreto il secondo, niente male il terzo, la saga di per se può anche essere normale, ma il primo è un gioiello.

Inoltre Wes è tutto fuorchè sopravvalutato, anzi, in quasi tutti i forum che conosco ne parlan quasi tutti malissimo, anche quì, a parte me, kakhiara, krug e mi pare Joe (se ho scordato qualcuno chiedo venia) Craven non piace a nessuno.

Ok ha fatto le sue schifezze, per carità, questo Cursed (che io considero carino tutto sommato) è venuto fuori quello che è per colpa di quei delinquenti dei Weinstein, non per colpa di Wes.

Ora è all'opra con 25/8, ci spero molto su questo progetto, tra l'altro non è prodotto dai Weinstein quindi si può stare tranquilli.

Nessuno può fottere Chucky!!!!!!
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Ven, 05 Set 2008 19:31    Oggetto:   

chucky82 ha scritto:
Darklight ha scritto:
Film bruttissimo. Per me Craven, dopo i primissimi grandi horror (nightmare e le colline su tutti), ha vissuto di rendita grazie al suo famoso cognome pittoresco. Un regista sopravvalutatissimo nonostante si sia dimostrato subito un fuoco di paglia. Io oltretutto considero anche scream un'operetta senza infamia e senza lode. Troppo ironica e auto-reverenziale, troppo ammiccante e ruffiana. Avrà giovato all'horror salvandolo dalla morte nel suo periodo nero, questo non lo nego.
Ma da questo a dire che la serie di Scream sia bella ce ne passa.



e ti pare poco?????





E' molto dal punto di vista economico e ha giovato al filone horror, certo, ma il valore artistico di un qualunque film non è potenziato dagli incassi, IMHO Rolling Eyes . Quindi riconosco questo risultato, ma gli incassi e il successo al box office non equivalgono sempre a "buon film" e negli ultimi anni questa teoria si riconferma sempre più stesso... Rolling Eyes
A me scream non è piaciuto molto. Niente di che il 1°, bruttino il 2°, brutto forte il 3°... Una parabola discendente proprio come la carriera di craven. Come sempre, è tutto un IMHO. Wink

Sul fatto che sia sopravvalutato, beh, io francamente credo di sì. Magari non lo è molto se si rimane nel territorio dell'horror più stretto, ma il pubblico generalista riconosce in Craven un nome di garanzia per sentito dire, non so se mi spiego... E il pubblico non-horrorfan riconosce in craven una sorta di Maestro di genere ma per le masse...
Quando uscì Red eye, per esempio, molti miei amici dissero cose tipo: "oh, ma è di Craven, non è il regista horror famoso? allora deve essere valido"... Ecco, è questo che intento con sopravvalutazione e strumentalizzazione del cognome Craven. Rolling Eyes Laughing
Winter is coming...
chucky82
Cthulhu
Messaggi: 11406
Località: Fabbrica Good Guys
MessaggioInviato: Ven, 05 Set 2008 19:47    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
chucky82 ha scritto:
Darklight ha scritto:
Film bruttissimo. Per me Craven, dopo i primissimi grandi horror (nightmare e le colline su tutti), ha vissuto di rendita grazie al suo famoso cognome pittoresco. Un regista sopravvalutatissimo nonostante si sia dimostrato subito un fuoco di paglia. Io oltretutto considero anche scream un'operetta senza infamia e senza lode. Troppo ironica e auto-reverenziale, troppo ammiccante e ruffiana. Avrà giovato all'horror salvandolo dalla morte nel suo periodo nero, questo non lo nego.
Ma da questo a dire che la serie di Scream sia bella ce ne passa.



e ti pare poco?????







Sul fatto che sia sopravvalutato, beh, io francamente credo di sì. Magari non lo è molto se si rimane nel territorio dell'horror più stretto, ma il pubblico generalista riconosce in Craven un nome di garanzia per sentito dire, non so se mi spiego... E il pubblico non-horrorfan riconosce in craven una sorta di Maestro di genere ma per le masse...
Quando uscì Red eye, per esempio, molti miei amici dissero cose tipo: "oh, ma è di Craven, non è il regista horror famoso? allora deve essere valido"... Ecco, è questo che intento con sopravvalutazione e strumentalizzazione del cognome Craven. Rolling Eyes Laughing


AH ok in questo senso allora ci può stare.
Ma quello che dicono i non-horror fan non conta dai, sono inferiori rispetto a noi Very Happy Twisted Evil

Nessuno può fottere Chucky!!!!!!
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Sab, 06 Set 2008 10:05    Oggetto:   

Ma... a dire il vero a me "Red Eye", per esempio, è piaciuto, ed è venuto dopo questo. Ok, non è un horror, ma la vena creativa non mi pare così esaurita da dire che, con Cursed, Craven è finito. Confused Proprio per questo, l'ho definito "una delle punte più basse" (Cursed)
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Sab, 06 Set 2008 14:01    Oggetto:   

Io invece Red Eye lo considero un thriller mediocre. Rolling Eyes
Winter is coming...
Maxena
Shub-Niggurath
Messaggi: 2263
MessaggioInviato: Sab, 06 Set 2008 16:30    Oggetto:   

Craven ha sempre vissuto tra alti e bassi nella sua lunga carriera. Cursed non è certamente uno dei picchi più elevati, anzi, forse rappresenta una delle sue più grosse delusioni, dopo Scream 3. Mi è dispiaciuto soprattutto per la Ricci, attrice capace ed ispirata, ma qui relegata in una parte che assolutamente non brilla.
chucky82
Cthulhu
Messaggi: 11406
Località: Fabbrica Good Guys
MessaggioInviato: Sab, 06 Set 2008 16:34    Oggetto:   

Irene Vanni ha scritto:
Ma... a dire il vero a me "Red Eye", per esempio, è piaciuto, ed è venuto dopo questo. Ok, non è un horror, ma la vena creativa non mi pare così esaurita da dire che, con Cursed, Craven è finito. Confused Proprio per questo, l'ho definito "una delle punte più basse" (Cursed)


Concordo, Red Eye non è niente male

Nessuno può fottere Chucky!!!!!!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum