Stevenson precursore psichedelico


Autore Messaggio
HorrorMagazine
Dagon
Messaggi: 1020
MessaggioInviato: Ven, 25 Mar 2005 13:18    Oggetto: Stevenson precursore psichedelico   

Stevenson precursore psichedelico

Leggi l'articolo.
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven, 25 Mar 2005 13:18    Oggetto: Stevenson precursore psichedelico   

Interessante articolo.
Comunque io sapevo (l'avevo visto po' di tempo fa sulla puntata "mad doctor" del documentario "non aprite quella porta" su Skycinema max) che Stevenson si faceva di cocaina e così anche Jekyll (la polvere era appunto la cocaina) e non c'erano di mezzo funghetti allucinogeni.
Poi boh forse ho capito male (anche se c'è sempre di mezzo la droga)
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
_
Mi-Go
Messaggi: 449
MessaggioInviato: Ven, 25 Mar 2005 17:00    Oggetto: Re: Stevenson precursore psichedelico   

Will ha scritto:
che Stevenson si faceva di cocaina


"farsi" è un termine che non si può applicare in senso moderno, come se fosse una scelta consapevole.
Aveva la tubercolosi, con emorragie interne nei polmoni etc. etc., e la medicina dell'Ottocento era quello che era.
Come lui stesso dice in epistolario, assumeva per via orale estratto liquido della pianta di coca, e iniezioni di cocaina non erano nulla di straodinario in quanto a prescrizione medica come stimolante e antidolorifico. Ma non dovrebbe addebitarsi a queste l'effetto di provocare allucinazioni.
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven, 25 Mar 2005 17:34    Oggetto: Re: Stevenson precursore psichedelico   

anader ha scritto:
Will ha scritto:
che Stevenson si faceva di cocaina

"farsi" è un termine che non si può applicare in senso moderno, come se fosse una scelta consapevole.
Aveva la tubercolosi, con emorragie interne nei polmoni etc. etc., e la medicina dell'Ottocento era quello che era.
Come lui stesso dice in epistolario, assumeva per via orale estratto liquido della pianta di coca, e iniezioni di cocaina non erano nulla di straodinario in quanto a prescrizione medica come stimolante e antidolorifico. Ma non dovrebbe addebitarsi a queste l'effetto di provocare allucinazioni.


Grazie per la precisazione! Very Happy
Comunque ho scritto "farsi" un po' attualizzandolo ma anche perché l'ho scritto di getto.

Quindi lui ha immaginato Dr Jekyll e Mr Hide con i "funghetto allucinogeno" però la polvere del dr Jekyll è comunque la cocaina o no?
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
_
Mi-Go
Messaggi: 449
MessaggioInviato: Ven, 25 Mar 2005 19:49    Oggetto: Re: Stevenson precursore psichedelico   

Will ha scritto:
Quindi lui ha immaginato Dr Jekyll e Mr Hide con i "funghetto allucinogeno" però la polvere del dr Jekyll è comunque la cocaina o no?


Restano tutte ipotesi, anche se abbastanza fondate e con sù il marchio ufficiale della BBC...

La polvere del Dottore è un espediente letterario, come tale deve richiamare qualcosa di familiare al lettore perché possa agevolmente immedesimarsi nella storia, e allo stesso tempo aggiungere quell'elemento imponderabile necessario a sviluppare una vicenda fantastica.
Come per la polvere bianca del racconto di Arthur Machen. O persino per il the verde di Le Fanu, che a seguito del racconto ha acquisito immeritata fama sui suoi presunti effetti!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum