Dopo Buffy, Point Pleasant


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
HorrorMagazine
Dagon
Messaggi: 1020
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 09:05    Oggetto: Dopo Buffy, Point Pleasant   

Dopo Buffy, Point Pleasant

Leggi l'articolo.
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 09:05    Oggetto: ...   

"Uno dei problemi di Buffy", dice la Noxon, "era che essendo ambientato in un mondo divertente a volte la sensazione di paura non era così presente come avremmo voluto.

Eufemismo interessante Mr. Green
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
Angelo.Rossi
Segugio di Tindalos
Messaggi: 103
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 09:43    Oggetto:   

potevano risparmiarsela l'ennesima soap adolescenziale
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 11:02    Oggetto:   

Non giudicare senza aver visto...

Io ieri sera, giusto per curiosità, mi sono visto primo e secondo episodio e sono tutto tranne che deluso Wink

Non e' assolutamente un clone di buffy, anzi, l'amosfera che si respira e' ben diversa.

Per quel che mi riguarda ho trovato solo una debolezza, che è pero' complementare alla dinamica della storia e dovrebbe sparire in un paio di episodi.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
Angelo.Rossi
Segugio di Tindalos
Messaggi: 103
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 12:00    Oggetto:   

dhs ha scritto:
Non giudicare senza aver visto...
i.



non e' che ho fatto una recensione per la quale e' necessaria una visione: ho espresso solo la mia idea che e' legata ai miei gusti e quelli li conosco bene Smile

Non e' che mi serve di vedere il film "Vacanze di natale" , ascoltare il nuovo disco di Gabri Ponte, o sorbirmi il nuovo show della De Filippi per sapere che non mi piacciono.

con questo non dico che non possa piacere agli altri , parlo per me.
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio, 27 Gen 2005 12:19    Oggetto:   

Piu' che altro, non e' una soap adolescenziale (anche se alcuni elementi, minimi, ci sono: tutti bellocci [anzi, una paio di tizie sono assurdamente belle], sesso a gogo').

Poi, insomma, vedi tu.

Trovo curioso il fatto che il regista del secondo episodio sia lo stesso Rick Rosenthal responsabile di quella fregnaccia di Halloween - Resurrection. Il suo lavoro in questo episodio e' infinitamente migliore.
In particolare, il modo in cui ha utilizzato un oggetto di scena, prima per un "bus", poi come costante minaccia nel periodo in cui e' presente. Da brividi.

Stilisticamente parlando, la regia del pilot e' invece efficace ed elegante, con alcune riprese veramente memorabili (magari non a livello cinematografico, ma televisivo).

ciao.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
cpt. Malcom Reynolds
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 95
MessaggioInviato: Sab, 29 Gen 2005 08:37    Oggetto:   

La "iettatrice" lavora da sola?
Bene, potrebbe essere un tf interessante. Twisted Evil

Certo che a leggere l'articolo si ha l'impressione che Marti non voglia mettere mostri di latex unicamente per risparmiare sul budget. Laughing

Speriamo bene, hanno cancellato Tru calling per far spazio a questo tf e questo genere di cose tende a darmi fastidio (Farscape docet).
Alice
Ospite

MessaggioInviato: Mer, 02 Feb 2005 20:38    Oggetto: Il mio commento..   

Questo nuovo programma che dovrebbe andare in onda sembra carino, però la cosa che più mi piaceva in Buffy era proprio quell'ironia dei personaggi che da quanto ho capito nn ci sarà più...non è tanto la parte horror di buffy che mi entusiasmava ma la storia d'amore tra il bene ed il male.
E' l'amore infatti che fa diventare Spike veramente buono e non il cip che gli era stato inserito nel cervello. Non so come sarà questa serie, non penso che possa essere ai livelli di Buffy (che secondo me è finito nonostante tutto in aria, infatti sembra che possa continuare in quanto c'è un'altra bocca dell'inferno). Comunque la vedrò lo stesso.
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer, 02 Feb 2005 23:47    Oggetto:   

Mettiti il cuore in pace; io la sto seguendo e con buffy ha veramente poco a che fare.

Dopo tre episodi il tono è decisamente sul "Carrie/The Omen" con quel tanto di Twin Peaks che non guasta.

Visivamente, a livello produttivo, sembra avere un budget decisamente piu' alto di buffy.

Ciao.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
vampyre74
Ghoul
Messaggi: 44
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio, 03 Feb 2005 12:25    Oggetto:   

sinceramente non ho ancora visto un'episodio di questa serie, per vari motivi non mi piacciono questi serial che si reputano horrormoderni ma che sono secondo la mia opinione delle ottime scelte di marketing studiate a tavolino con stilisti,produttori di auto,riviste di moda,e su psicologi che dicono " bene questo piace mettiamocelo..... cosa? sesso,ragazze bellocce e fighetti in auto decappottabile circondati da villini stile american beauty, fantastico tutti i ragazzi vogliono questo."
Io voglio:
tettone che corrono nude in un bosco con un maniaco alto 3 metri con un coltellaccio in mano che le insegue - tradizionale
ragazzi con problemi adolescenziali che cercano di rianimare il gatto morto in casa con la batteria di una macchina, perchè il micino gli manca - commovente
case di periferia dove nel paese non succede mai un cavolo ma all'interno si nasconde une famigli di pazzi che sequestra per oscuri scopi i turisti che si perdono nelle vicinanze..... - si ne voglio ancora ancora e ancora
Voglio tutto quello che alla gente non piacerebbe avere nella vita quotidiana perchè non viviamo in un fottuto spot pubblicitario.
"Il cerchio si chiude.Un nuovo terrore nasce nella morte, una nuova superstizione penetra nell'inespugnabile fortezza dell'eternità.
"Io sono diventato una leggenda"

(I Am Legend - 1954 Richard Matheson)
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio, 03 Feb 2005 12:53    Oggetto:   

vampyre74 ha scritto:
sinceramente non ho ancora visto un'episodio di questa serie, per vari motivi non mi piacciono questi serial che si reputano horrormoderni ma che sono secondo la mia opinione delle ottime scelte di marketing studiate a tavolino con stilisti,produttori di auto,riviste di moda,e su psicologi che dicono " bene questo piace mettiamocelo..... cosa? sesso,ragazze bellocce e fighetti in auto decappottabile circondati da villini stile american beauty, fantastico tutti i ragazzi vogliono questo."


Ti sembrerà strano ma le produzioni di intrattenimento televisivo (come le altre, del resto) vengono scritte, prodotte, filmate e infine trasmesse per un unico scopo: fare soldi.
Se poi, all'interno delle stesse, ci si puo' concedere il lampo di genio, la libertà artistica e narrativa, tanto meglio. Quindi, si, e' tutto studiato con cura minuziosa. Tutto o quasi lo e' in TV. Come al cinema.

Citazione:

Io voglio:
tettone che corrono nude in un bosco con un maniaco alto 3 metri con un coltellaccio in mano che le insegue - tradizionale
ragazzi con problemi adolescenziali che cercano di rianimare il gatto morto in casa con la batteria di una macchina, perchè il micino gli manca - commovente
case di periferia dove nel paese non succede mai un cavolo ma all'interno si nasconde une famigli di pazzi che sequestra per oscuri scopi i turisti che si perdono nelle vicinanze..... - si ne voglio ancora ancora e ancora


Allora, visto quello che passano, a me va meglio che a te: io invece preferisco un orrore meno grafico e immediato, piu' sottile e insidioso, in un contesto narrativo profondo e coinvolgente, magari ricco di sottotesti. Personalmente, come ho già scritto fino alla nausea, la categoria "maniaci+deviati+pazzi" mi ha veramente rotto le scatole ed e' buona si e no per qualche risata tra una manciata di popcorn e l'altra in un cinema colmo di ragazzini limonanti e telefonanti.

Citazione:

Voglio tutto quello che alla gente non piacerebbe avere nella vita quotidiana perchè non viviamo in un fottuto spot pubblicitario.


Bella frase, anche se un po' fritta e rifritta e usata spesso a sproposito.
Comunque sia, se vivere in un fottuto spot significa affrancarsi da mianiaci&serialkillers idioti che affettano tettone altrettanto idiote (e che non mancano mai di inciampare mentre scappano) ma avere un pò più di qualità dal punto di vista della storia e di ciò che si vede, beh, viva i fottuti spot pubblicitari.

Ciao.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
vampyre74
Ghoul
Messaggi: 44
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio, 03 Feb 2005 13:30    Oggetto:   

Nulla in contrario.
In fin dei conti se i produttori si indirizzano verso determinate scelte avranno pure un motivo, fare soldi è il fine, ma sono all'antica, ritengo che l'arte cinematografica come l'arte della pittura e della scrittura deve essere fine a se stessa, scrivo,dipingo,giro perchè voglio dire qualcosa, lanciare un messaggio, poi se il pubblico pecorone e con le mani sporche di cioccolata che guarda gli splatter movie idioti, be se lo capisce bene se no chi se ne frega.
Non voglio uscire dal tema del discorso e quindi finisco qui questo parentesi, voglio solo specificare che non ritengo i serial indirizzati all'horror ecc. di ultima generazione dei pessimi prodotti, ma neanche posso lodarli, io non mi metto dalla parte del pubblico che li apprezza, tutto qui, non cerco chissà cosa in questi prodotti e tantomeno mi permetterei di dire che chi li vede non capisce nulla, no.
Sono opinioni e lo sappiamo che quelle sono come le "palle" , ho fatto degli esempi che comprendevano iconograficamente i film horror/splatter che ho visto crescendo probabile che se fossi un under 20 adesso adorerei buffy vampire Slayer ma questo sarebbe una limitazione, perchè in quel caso per apprezzarlo veramente dovrei prima vedere un episodio di "creep show" tanto per intenderci.......... e poi i quel caso pensare " quale di questi due prodotti vuole vendermi qualcosa? e quale vuole farmi provare delle sensazioni come paura, ansia e disgusto?.
So che i due confronti sono poco paragonabili visto che uno si riferisce alla televisione e uno al cinema, ma a parte " i confini della realtà" e " zona d'ombra" che in passato hanno deliziato il panorama televisivo con quali altri si potrebbe fare un confronto? non so ora non mi vengono in mente.
"Il cerchio si chiude.Un nuovo terrore nasce nella morte, una nuova superstizione penetra nell'inespugnabile fortezza dell'eternità.
"Io sono diventato una leggenda"

(I Am Legend - 1954 Richard Matheson)
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio, 03 Feb 2005 14:06    Oggetto:   

Telefilm "de paura"?
Dura, i miei ricordi devono andare indietro parecchio, fino agli anni '70 almeno... ("Donna Velata" o qualcosa di simile).

Creare suspance e tensione nel contesto di una trasmissione tv seriale credo sia una cosa che poche volte sia stata possibile ottenere, anche per via della tipologia del mezzo.

L'ultimo esempio, temporalemente parlando, puo' essere "Hush" di Buffy.
Buffy, che, personalemente, non ho mai visto come una serie "de paura" o d'orrore, ma una produzione di buona (a volte ottima) qualità con una buona storia (o storie) e mitologia. E con qualche puntata veramente coraggiosa dal punto di vista del "rischio", come il già citato "Hush" (40 minuti su 45 senza una parola...), il sublime "The Body" e la famosa puntata-musical.

Twin Peaks in qualche episodio era piuttosto "teso" (allora) anche se, visto ora, provoca piu' che altro sbadigli e noia.

Xfiles era carino (a volte), ma non mi ha mai fatto "preoccupare" piu' di tanto.

Belfagor forse, ma al periodo ero troppo piccolo per ricordarlo.

Tutto sommato, credo sia appunto un problema del media utilizzato.

Ciao.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
sara A
Ospite

MessaggioInviato: Mer, 09 Mar 2005 15:09    Oggetto: niente eredi di Buffy   

nulla potra mai essere cm Buffy tutti parlano dei telefilm cosidetti "eredi di buffy" xo quel telefilm e unico e nessun altro riuscira a prendere il suo posto!!!!!!!!!!!!!
The Perez
Il chirurgo Il chirurgo
Messaggi: 2347
MessaggioInviato: Mer, 09 Mar 2005 15:53    Oggetto:   

Io non ho mai avuto interessa a guardare Buffy e vi giuro che non ho mai visto neanche un episodio: l'unica volta che mi sono soffermato a darci un'occhiata mi sembrava una puntata di Streghe.

Questo mi sembra più interessante, non ne avevo mai sentito parlare. Vedremo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum