vampiri


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
luna
Mi-Go
Messaggi: 419
MessaggioInviato: Lun, 03 Mag 2004 14:26    Oggetto: vampiri   

potete consigliarmi dei bei libri che trattano questo argomento dai canini molto lunghi Question
per ora al riguardo ho letto solo alcuni volumi di Ann Rice e,le notti di salem Wink
MessaggioInviato: Lun, 03 Mag 2004 15:48    Oggetto: Re: vampiri   

luna ha scritto:
potete consigliarmi dei bei libri che trattano questo argomento dai canini molto lunghi Question
per ora al riguardo ho letto solo alcuni volumi di Ann Rice e,le notti di salem Wink


Ciao Luna.
La bibliografia e' sconfinata, ma posso darti un "piccolo" consiglio:

Ragazze Vive (Live Girls) di Ray Garton. Si tratta di una rivisitazione molto moderna del mito del vampiro, ma assai interessante. E' stato pubblicato nel 1990 da Mondadori, nella gloriosa collana Horror curata da Giuseppe Lippi, e - se non sbaglio - da Bompiani col titolo originale. Entrambe le edizioni non sono facilissime da trovare, e devi cercarle sulle bancarelle. Come spesso accade con la letteratura horror, molte perle sono difficili da reperire. Lo chiamo "effetto Necronomicon" Wink .
Un salutone!
elvezio
Abdul Alhazred
Messaggi: 4086
MessaggioInviato: Lun, 03 Mag 2004 23:07    Oggetto:   

Vado a memoria e non vorrei sbagliare titolo (anzi, sono preoccupato, ho cercato il volume ma non riesco a trovarlo sui miei scaffali, va a finire che l'ho prestato...):

"Qualche goccia del tuo sangue" di T. Sturgeon. Affronta il tema da un punto di vista sbalorditivo, mischia report psichiatrico a lettere a narrazione lineare, una piccola perla nascosta. Come al solito, obbligatoria la caccia sulle bancarelle... Buona fortuna Laughing
IvoGazza
Larva
Messaggi: 9
MessaggioInviato: Mar, 04 Mag 2004 00:13    Oggetto:   

Ragazze Vive (Live Girls) di Ray Garton è veramente bello e mi unisco a Ivo - abbiamo lo stesso nome:) - nel consigliartelo. Se lo trovi non te lo fare scappare.
Ti consiglio anche "Ogni respiro che fai" del nostro G. Nerozzi che non è male, il bellissimo "La bara" di R. Laymon e naturalmente il fondamentale "Io sono leggenda" di R. Matheson.

Ciao,
Ivo Gazzarrini.
luna
Mi-Go
Messaggi: 419
MessaggioInviato: Mar, 04 Mag 2004 01:01    Oggetto:   

grazie grazie,la ricerca inizierà quanto prima... Razz
spero d'esser fortunata nel trovarne qualch'uno Twisted Evil
Drachen
Abitatore del Profondo
Messaggi: 212
MessaggioInviato: Mar, 04 Mag 2004 10:23    Oggetto:   

anche i racconti di fine 800 e inizio 900 riservano delle cose notevoli. a parte Dracula e il "papà" l'Ospite di Dracula, ci sono racconti come "Carmilla" di Le Fanu, "Il Vampiro" di Polidori, ecc ecc.
la Newton a suo tempo pubblicò una raccolta molto bella sul Vampiro, ma non so se si trova ancora.
Garrett
Francis Morgan Francis Morgan
Messaggi: 1225
MessaggioInviato: Mar, 04 Mag 2004 20:41    Oggetto:   

Me lo consigliate "Anno Dracula" ?
Zeruhur
Larva
Messaggi: 16
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer, 05 Mag 2004 12:20    Oggetto:   

Garrett ha scritto:
Me lo consigliate "Anno Dracula" ?


Sinceramente a me è piaciuto molto ma alcuni dicono che è verboso e prolisso... vedi tu!
vampyre74
Ghoul
Messaggi: 44
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer, 05 Mag 2004 21:32    Oggetto:   

Haaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Il meglio del meglio.

Io sono leggenda | 1ª ed.

Richard Matheson

E' il 1976. Robert Neville torna a casa dopo una giornata di duro lavoro. Cucina, pulisce, ascolta un disco, si siede in poltrona e legge un libro. Eppure la sua non è una vita normale. Soprattutto dopo il tramonto. Perché Neville è l'ultimo uomo sulla Terra. L'ultimo umano sopravvissuto, in un mondo completamente popolato da vampiri. Nella solitudine che lo circonda, Robert esegue la sua missione, studia il fenomeno e le superstizioni che lo circondano, cerca nuove strade per lo sterminio delle creature delle tenebre. Durante la notte Neville se ne sta rintanato nella sua roccaforte, assediato dai morti viventi avidi del suo sangue. Ma con il sorgere del sole è lui a dominare un gioco crudele e di meccanica ferocia, scandito dalle luci e dalle ombre di un tempo sempre uguale a se stesso e che impone la ripetizione di un rituale sanguinario. In questo mondo Neville, con la sua unicità, si è già trasformato in leggenda. Pubblicato nel 1954, "lo sono leggenda" è una delle pietre miliari del fantastico del ventesimo secolo, una sottile riflessione, a partire dagli strumenti di un genere letterario come l'horror, sulla diversità e sul razzismo, sulla natura culturale dei rapporti sociali.
Brossura | 217 | Fanucci | 2003 | ISBN: 8834709594
MessaggioInviato: Mer, 05 Mag 2004 23:01    Oggetto:   

Benvenuto vampyre74,
complimenti per l'avatar!
TigerBem
Mi-Go
Messaggi: 471
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio, 06 Mag 2004 00:56    Oggetto:   

Ciao!
Considerato che Io sono leggenda è già stato citato, posso consigliare Vampire$ di John Steakley.
Non credo sia un capolavoro letterario.. ma se ti interessano gli aspetti più inquietanti e bestiali delle infiltrazioni vampiriche nella società di oggi, e soprattutto una nuda e cruda descrizione delle vite di quei poveri diavoli di cacciatori di vampiri (persone che campano consapevoli di non vedere probabilmente il domani), è il libro che fa per te Razz
Garrett
Francis Morgan Francis Morgan
Messaggi: 1225
MessaggioInviato: Gio, 06 Mag 2004 19:10    Oggetto:   

E' quello da cui Carpenter ha tratto "Vampiri" no? Bel filmetto..
vampyre74
Ghoul
Messaggi: 44
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven, 07 Mag 2004 13:33    Oggetto:   

Confermo che "Vampyre$" è un 'ottimo romanzo, ma ragazzi in italia non si trova, escludendo le bancarelle dell'usato, io ho avuto fortuna di buttarci l'occhio quando è uscito in edicola..............................
Ma perchè non ristampano mai i bei romanzi? Mondadori dovrebbe considerarci un pò di più.
beaxit2
Larva
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Mar, 11 Mag 2004 22:50    Oggetto: Re: vampiri   

luna ha scritto:
potete consigliarmi dei bei libri che trattano questo argomento dai canini molto lunghi Question
per ora al riguardo ho letto solo alcuni volumi di Ann Rice e,le notti di salem Wink

Oltre quelli citati, per esempio, Salem's Lot (Le Notti di Salem) di Stephen King.
Niente male anche il film.
Sto cercando di fare mente locale ma al momento non mi viene in mente nient'altro.
ema
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 69
Località: Empoli
MessaggioInviato: Mer, 12 Mag 2004 08:38    Oggetto: Re: vampiri   

beaxit2 ha scritto:

Oltre quelli citati, per esempio, Salem's Lot (Le Notti di Salem) di Stephen King.


C'è un ottimo seguito di Salem's Lot all'interno dell'ultimo romanzo di King, I lupi del Calla. Nel romanzo ritroviamo il reverendo, in un luogo un po' insolito, d'accordo, ma in gran forma. Racconta come è arrivato lì, a partire dalla fine proprio di Salem's Lot, e devo dire che è forse la parte più bella del romanzo!
EMA
Essere Mentalmente Allucinato
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum