X-Files: Voglio crederci


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
HorrorMagazine
Dagon
Messaggi: 1020
MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 16:38    Oggetto: X-Files: Voglio crederci   

X-Files: Voglio crederci



Leggi la recensione.
(Max Mulder)
Ospite

MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 16:38    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Recensione di chi ha visto il film superficialmente che non evidenzia qualità nè nella scrittura nè nel contenuto. Per restare, in tema, sono considerazioni Horror...
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 17:54    Oggetto:   

Mi spiace che tu non sia d'accordo col mio parere Max, ma ti ringrazio di aver letto la recensione. Tuttavia ti assicuro che non l'ho guardato superficialmente; come avrai letto, ho sempre seguito X-Files, e il parere è completamente disgiunto da gusti horror, anche perché seguo letteratura, musica e cinema di ogni genere. Inoltre, ho letto moltissimi pareri in giro per altri magazines (mainstream, sf e altro) e sono tutti più o meno concordi, PURTROPPO...

Colgo l'occasione per chiarire un punto: a seconda dei pareri, vedo spesso apparire ospiti che si lamentano del voto 'di parte horror'. Ora, qui, non c'è una redazione di dodicenni incaponiti su un solo genere, ma gente di una certa età, abituata a usare spirito critico in modo oggettivo. Potete o no, essere d'accordo col parere del recensore, ma basta con questa storia del "siccome non ci sono intestini che si srotolano non vi è piaciuto".

E poi cosa significa "Per restare, in tema, sono considerazioni Horror..."? Ripartiamo davvero col discorso sull'inferiorità dell'horror o sei un troll? Confused

Bye
Ire
MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 18:50    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Scusa ... ma i Duran Duran non si sono MAI riuniti per fare cover!
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 19:03    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

(liana bettuzzi) ha scritto:
Scusa ... ma i Duran Duran non si sono MAI riuniti per fare cover!


Mi spiace darti una brutta notizia, ma io li seguo sin da piccola, e l'album "Thank you" ('95) non mi scappò proprio, ahimè... Confused
MessaggioInviato: Gio, 11 Set 2008 21:27    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

allora ,la brutta notizia la dò io a te .. nel 1995 - anno di uscita di "Thank you" (effettivamente un album di cover) la band era composta da Simon Le Bon, John Taylor, Nick Rhodes e Warren Cuccurullo quindi non si trattava assolutamente di una "reunion" in quanto la formazione era la stessa dell'album precedente "The Wedding Album" (1993). La reunion effettiva dei 5 componenti originali (ossia SLB, JT e NR + Roger Taylor e Andy Taylor) è avvenuta nel 2004 con l'album "Astronaut".
Fidati ... li seguo dal 1985 e ho all'attivo più di 40 concerti! Smile
Ciao!
Liana
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 05:39    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Ottima recensione. Null'altro da aggiungere.

P.S. :Gli albionici baronetti dovrebbero essere destinati all'oblio della memoria come questo insulso puntatone di x-files. Smile
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 08:02    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Liana, a parte il fatto che io li seguo dall'82... Razz per "riunirsi" non s'intende solo "riunire la formazione originaria" (altrimenti, si dice, appunto, "si sono riuniti in formazione originaria"), ma rimettere in piedi il gruppo per fare qualcosa. Nella storia del pop e del rock, sai quante volte è stata usata la parola "riuniti" anche per band che addirittura hanno dovuto sostituire membri morti... (ovviamente, toccandomi quelle che non ho per i DD Smile ).

Comunque, mi sembra di non aver ancora letto il tuo parere in merito al film... Rolling Eyes

Grazie per la lettura Dreadful, ma non esageriamo. Limitiamoci solo a QUESTO film e a QUEL disco. Laughing
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 09:52    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

irene, mi dispiace ma non sono d'accordo.
"ma rimettere in piedi il gruppo per fare qualcosa": i duran duran non si sono mai riuniti in quanto non si sono mai sciolti.
a meno che tu per "riunirsi" non intendi quando delle persone si ritrovano nella stessa stanza per fare qualcosa ... allora io tutti i giorni mi riunisco coi miei colleghi ...
per quanto riguarda il film, non mi è mai interessata la serie tv, figurati il film ... preferisco altri generi.
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 15:26    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Sinceramente da buona fan della serie avevo molte aspettative sul film e sono state alquanto disattese. Ben girato per carità,ma è un "puntatone" e non un film da lanciare in pompa magna al cinema...speravo in qualcosa di molto meglio.Inoltre avrei dato maggiore spazio a Skinner perchè è un personaggio chiave per la serie!Preferivo il tema delle cospirazioni comunque...
francesco spagnuolo
Custode delle Ombre Custode delle Ombre
Messaggi: 409
Località: Creative Creek
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 18:14    Oggetto:   

Io gli avrei dato un voto pari a 2, solo perché ho visto di molto peggio. Condivido molto di quanto detto sia da Irene sia da altri commentatori. E' vero, è un puntatone, e tutti quesi misteri sulla trama non hanno fatto altro che aumentarne la delusione finale. E poi ci sono degli errori di montaggio imperdonabili. Rolling Eyes
Un vero peccato.
Il vecchio Jack Burton guarda il ciclone scatenato proprio nell'occhio e gli dice: "Mena il tuo colpo più duro, amico. Non mi fai paura"

http://francesco-spagnuolo.blogspot.com
psichetechne
Hydra
Messaggi: 884
Località: Pavia
MessaggioInviato: Ven, 12 Set 2008 21:52    Oggetto:   

Desidererei rispondere a Max Mulder: questa di Irene non mi sembra affatto una recensione "superficiale". Anzi, avercene di recensori così sull'orrenda stampa italiana, perdinci! Shocked
Sunt certi denique fines quos ultra citraque nequit consistere rectum.
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Sab, 13 Set 2008 08:10    Oggetto:   

Grazie per aver preso le mie difese, psichetechne.
Ma il mondo senza opinioni diverse dalle nostre sarebbe come un vampiro senza denti... be', sì, direi che di questa frase sono abbastanza orgogliosa Cool Laughing
psichetechne
Hydra
Messaggi: 884
Località: Pavia
MessaggioInviato: Sab, 13 Set 2008 11:36    Oggetto:   

Concordo Irene, concordo Cool
Sunt certi denique fines quos ultra citraque nequit consistere rectum.
(P P)
Ospite

MessaggioInviato: Dom, 14 Set 2008 10:14    Oggetto: Re: X-Files: Voglio crederci   

Dicendo la mia in proposito,
la trama è abbastanza diversa dallo stile che un x-philer ( ossia un amante
della serie X-Files ) riconosce al volo ; è diciamo molto più simile ad un
poliziesco in cui si definiscono i ruoli le situazioni introspettive e i sentimenti
di Dana e Mulder, con un inizio davvero quasi direi " sconsolato " dato
l'allontanamento dall'F.b.i. sia di Mulder che Scully. Nel film c'è un valore
direi più di " ricapitolazione e fine della serie ", come d'altronde penso fosse
l'intento del film. Molti gli " Easter Eggs " all'interno dello stesso : solo a
citarne uno, gli articoli che Mulder sta ritagliando dai giornali... son fatti reali
inerenti la parapsicologia, successi poco tempo fa ( esempio : ;
oppure gli accenni complottisti che gli occhi di Mulder indicano negli
uffici dell'F.b.i., mentre si trova dinnanzi alle foto di dati politici degli Usa,
prima di entrare in una porta. Dunque, a lato di pareri critici che sovente
cercano sempre ciò che distanzia una pellicola vista dall'idea del " proprio
film perfetto ", considero il film " Voglio crederci " come un istante che
sottolinea la sconfitta morale di coloro che nello status quo materialista
governativo non hanno ascoltato ai due agenti, nonchè il cambio di ruolo
e di paradigma che quesi ultimi hanno, trovandosi al di fuori del loro panorama
di investigazione. Fa forse difetto, in taluni, il fatto che il film non presenti
scene palesemente splatter : un cortese tatto che sempre ho apprezzato
nella serie, a differenza di altre pellicole senza sugo create magari da
" nomi importanti " e perciò da taluni " segnalate importanti ".

Un saluto a tutti della lista.



Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum