Montague Rhodes James


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Mer, 30 Lug 2008 16:37    Oggetto:   

Gorca ha scritto:
Salve Jamesofili!

Cioè io e te, in pratica Laughing
Più qualcun altro che non interviene... Confused
Gorca ha scritto:
Ho avuto modo di vedere la trasposizione televisiva di "Whistle and i'll come to you", ad opera del BFI...

Qual è, quella di Jonathan Miller, del '68 ?
Discreta, sì, però...
Gorca ha scritto:
Di discretamente negativo c'è la mancanza di tratti salienti presenti nel racconto.

Ecco, appunto. Anche l'apparizione finale è trattata in maniera davvero deludente. Va bene che Miller ha voluto insistere sulla 'nevrosi' di Parkins, ma anche così si poteva fare dieci volte meglio.
Una trasposizione che non sembra male è quella degli "Stalli"
http://www.youtube.com/watch?v=ByFdsQH4l2E
( anche se hanno spostato l'azione, chissà perchè, nella seconda metà dell'Ottocento ).
Purtroppo qui vedi solo una prima parte. Ma dovrebbe essere comunque edita in dvd, mi pare di averla vista in rete.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Mer, 30 Lug 2008 18:07    Oggetto:   

galerius ha scritto:

Ecco, appunto. Anche l'apparizione finale è trattata in maniera davvero deludente. Va bene che Miller ha voluto insistere sulla 'nevrosi' di Parkins, ma anche così si poteva fare dieci volte meglio.


Mi riferivo, in primis, proprio al finale. Troppo sbrigativo, oltretutto manca di particolari fattibilissimi.
Gusterò con calma lo spezzone de "Gli Stalli..."... Wink Su IMDB noto che ci sono trasposizioni di racconti che mi interesserebbero molto, parlo di "Lost Hearts" e "Number 13", quest'ultimo magari potrebbe assumere vigore in video! Wink Tu cos'hai avuto modo di vedere?
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Mer, 30 Lug 2008 21:19    Oggetto:   

Oltre a Oh, Whistle... solo Lost Hearts del '73, buono per certi aspetti, ma che per altri poteva essere meglio concepito. Ad esempio il cugino Abney, che nel racconto è una figura austera se non sinistra qui è interpretato da un anziano attore dall'aria rubizza e cordiale, adatto più a interpretare l'amabile Fezziwig del "Canto di Natale" di Dickens che non un misantropo, dotto studioso di dottrine occulte, nonchè assassino efferato. A meno che abbiano voluto giocare proprio su questo, presentare una figura ingannevole nella sua apparente bonomia.Sta di fatto però che Abney non me lo sono mai immaginato così ; avrei visto meglio una faccia alla Christopher Lee, per capirci.
Anche l'apparizione dei due sfortunati fanciulli si poteva 'orchestrare' e preparare con un'attenzione maggiore alla suspence.

A proposito, Lost Hearts è presente in 'tronconi' su Youtube
http://www.youtube.com/watch?v=1IM0y3PrhBI
e c'è pure la Numero 13
http://www.youtube.com/watch?v=KShJrRVhB1w&feature=related
Buona visione ! Wink
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Gio, 31 Lug 2008 14:28    Oggetto:   

Cercando altrove avevo dimenticato le prelibatezze del "tubo". Rolling Eyes Grazie come di consueto!
Visto Lost Hearts, mi trovo generalmente d'accordo con te. Abney lo immaginavo anch'io diverso ma la scelta è stata, come dici, probabilmente dettata proprio per dare un'aria falsamente innocente e bonaria, anche se strana già dall'inizio. D'accordo sulle apparizioni, si poteva inasprire "modalità" e le ho trovate anche, a tratti, eccessivamente presenti, tirate per secondi che si potevano risparmiare.
Nel complesso però direi sufficienza piena; io poi stravedo per una pellicola rovinata, con audio ovattato e così british, nel clima, nelle ambientazioni, nei personaggi e in tutto il resto! Surprised
Ah, dimenticavo: inglese parlato davvero stretto. Sad Dei sottotitoli in lingua originale mi avrebbero risolto quasi totalmente il problema! Se tu riesci a capire il 100% dei dialoghi ti invidio da morire! Wink
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Gio, 31 Lug 2008 14:52    Oggetto:   

Capire il 100% ? Eh, no, magari...dovrei fare molto più esercizio Rolling Eyes
Sono d'accordo con te sul fascino di queste vecchie produzioni ; quelli che ad altri possono sembrare difetti a me appaiono come pregi ( ecco perchè mi piacciono tanto anche certe vecchie cose, certi film di William Castle...proprio grazie a questi fascini 'marginali' Very Happy ).
Ti rimando a un mio vecchio post, a questo riguardo
http://www.horrormagazine.it/forum/viewtopic.php?t=2120
Le produzioni tratte da James sono solo un esempio, ma probabilmente abbiamo perso altre cose bellissime, grazie all'invasione televisiva yankee.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Lun, 04 Ago 2008 19:18    Oggetto:   

Bel thread quello indicato, abbiamo perso veramente tanto... Attualmente ed aggiungerei fortunatamente possiamo recuperare qualcosa...
Galerius, membro del James club Laughing , volevo porti un'altra domanda secca: prima abbiamo parlato DEI raccontI preferitI, sapresti invece indicarmi quello che in assoluto ti è piaciuto di più? Magari, per dirlo in altra forma, quello a cui sei particolarmente legato, tenendo conto anche di contesti, contorno ed emozioni varie. Impresa ardua, forse impossibile; sta a te decidere qual è la scelta più realista! Wink


Ultima modifica di Gorca il Mar, 05 Ago 2008 00:07, modificato 1 volta in totale
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Lun, 04 Ago 2008 21:30    Oggetto:   

E' davvero difficile rispondere...
Il primo ad entusiasmarmi è stato - che originalità, eh ? - Oh, Whistle... che lessi sulla storica raccolta di Fruttero per l'Einaudi.
Ma se oggi dovessi dire qual è il preferito in assoluto, probabilmente la scelta cadrebbe su Gli Stalli della cattedrale di Barchester, oppure Un episodio di storia cattedrale, per le ragioni cui forse ho già accennato ( passione per gli edifici religiosi d'epoca gotica, curiosità per la Chiesa d'Inghilterra, convinzione che questi ambienti siano il set ideale per avvenimenti soprannaturali... ).
Però poi mi vengono in mente capolavori quali La residenza di Whitminster, Storia di una scomparsa e ricomparsa, L'incantesimo dei runi, Una vista dalla collina ; e ognuno di essi potrebbe essere, a seconda del momento, o dell"ispirazione", il racconto preferito.
Scelta ardua, insomma. A testimonianza della suprema abilità del Provost.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Mar, 05 Ago 2008 00:11    Oggetto:   

Io ho posto la domanda ma, al momento, non saprei dare risposta. Rifletterò e rimedierò! Razz
A proposito di "Una vista dalla collina" da te citato, ho recuperato il mediometraggio BBC ma ad una veloce occhiata non sembrava azzeccarci(come dice il mio corregionale) molto con il racconto. Urge visione integrale ed attenta!
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Mar, 05 Ago 2008 00:42    Oggetto:   

Sempre su Youtube : non è tratto da James, ma dai un'occhiata a questo spezzone
http://www.youtube.com/watch?v=k1hun4jaY5g
inquietante, non è vero ?
E' tratto da un romanzo, La Donna in nero di Susan Hill, che ti consiglio vivamente.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Mar, 05 Ago 2008 01:22    Oggetto:   

galerius ha scritto:
Sempre su Youtube : non è tratto da James, ma dai un'occhiata a questo spezzone
http://www.youtube.com/watch?v=k1hun4jaY5g
inquietante, non è vero ?
E' tratto da un romanzo, La Donna in nero di Susan Hill, che ti consiglio vivamente.


Inquietante davvero! Forse è uno spezzone che ti è venuto in mente perchè l'apparizione è molto jamesiana: paesaggio britannico, cupe atmosfere, "essere" compassato ma nello stesso tempo violento. Non conoscevo il romanzo e da qualche parte è citato come racconto, forse perchè non è lunghissimo?
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Mar, 05 Ago 2008 02:59    Oggetto:   

No, è un romanzo, anche se non lunghissimo.
Sì, l'ambientazione è degna di James, con questo cimitero, questa landa sperduta...potrebbe richiamare certi paesaggi descritti nei racconti.
Se ti piacciono le storie di fantasmi vecchio stile lo dovresti proprio leggere. L'edizione in brossura Polillo costa 7,70 euro, ma lo potresti forse trovare anche su qualche bancarella....io ce l'ho in un'edizione tipo Club degli Editori.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Mar, 05 Ago 2008 13:21    Oggetto:   

Dopo la tua segnalazione di ieri avevo già messo in lista proprio l'edizione che citi! Wink
Collegandomi ai "piaceri jamesiani" colgo l'occasione per citare una carattaristica che adoro, in cinema e letteratura: gli spazi stretti, angusti, caratteristici. Non mi riferisco solo a prigioni di castelli o altri topoi del nostro genere preferito ma anche, come nel caso di James, a stanze di alberghi, piccole locande, casette, chiesette... Dopo aver visto in tanti modi ed alla fine in carne ed ossa diverse costruzioni britannico/irlandesi ne sono rimasto affascinato. In qualce luogo esistono ancora locande caratteristiche, con porticine e tavolacci. In più, anche locali più modernizzati si portano ancora dietro stretti ingressi ed atmosfere particolari.
Il nostro Montague ci ha deliziato accuramente con queste ambientazioni!
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Mer, 06 Ago 2008 15:46    Oggetto:   

D'accordissimo. Allargando il discorso...anche se non diventa mai protagonista nei suoi racconti, il paesaggio in James ha il suo peso. Una presenza discreta, ma che aggiunge fascino ( naturalmente per chi lo sente ) al tutto. Non si riuscirebbe a immaginare storie come Oh Whistle... o Avviso ai curiosi svolgersi in altri luoghi.
Vale la pena di riportare quanto ha scritto Dino Buzzati nella sua prefazione al Cuori Strappati Bompiani :
Il suo mondo è assai diverso dal nostro. Abbazie, vecchi archivi, archeologi, professori d'università, vescovi, querce centenarie, dimore eccessivamente vissute, diaconi, arcidiaconi, tipi bizzarri di studiosi, storiche chiese, cimiteri abbandonati.
Pacato è il discorso, che comincia spesso con minute, e apparentemente noiose, descrizioni di case, di monumenti, di paesaggi. Tutto è tranquillo, probo e rassicurante, tutte sono persone rispettabili e morigerate, le cui case hanno pareti ricoperte di rampicanti, ampi camini, intimità di "boiseries", giardini assorti, e intorno placide campagne.
Non è il mistero fosco e fumigoso di Londra. E' il mistero, più sottile e penetrante, delle contrade solitarie, dei vescovadi anglicani, dei colleges carichi di tradizioni e di polvere, di quel mondo incantevole che è una delle più care creazioni del popolo britannico. Paragonabile a M.R.James è il pittore Arthur Rackham, suo coetaneo, meraviglioso illustratore di case, montagne e boschi stregati, anche lui autentico poeta di tutto quello che non esiste, che fa paura eppure noi vorremmo esistesse.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Gorca
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Gio, 07 Ago 2008 15:44    Oggetto:   

Buzzati ci delizia con una descrizione impeccabile, sei fortunato a possedere quell'edizione!
Fra boschi, lande, spiagge, stanze d'albergo, cimiteri, chiese, cattedrali di sicuro la tua preferenza cadrà, a livello di ambientazione principale, su queste ultime! Wink
Parlando della citazione circa le minuziose descrizioni iniziali presenti nei racconti non sorprende il fatto che io abbia imparato termini e collocazioni di arredi e strutture proprio grazie ad esse. Parlo in particolare di elementi sacri, la cui architettura mi è discretamente sconosciuta.
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Gio, 07 Ago 2008 16:09    Oggetto:   

Sì, lo stesso è stato per me, quanto ad architettura ecclesiastica, di cui non ho saputo allegramente niente fino alla lettura di questi racconti che hanno stimolato la mia curiosità Wink
Non so se Bompiani ha ancora in catalogo Cuori Strappati ( parlo della riedizione del '90, non del volume della serie "Il Pesanervi" uscito nel '67 ), ma cercando un po' lo puoi trovare, credo.
Su Delosstore c'è comunque la vecchia edizione, quella Pesanervi, appunto.
http://www.delosstore.it/collezionismo/scheda.php?id=6398
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum