Le colline hanno gli occhi


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
robin fozzi
Messaggi: 0
MessaggioInviato: Ven, 13 Ott 2006 18:19    Oggetto: secondo me   

il remake è riuscito "abbastanza bene", questo non significa che il film sia eccezionale. Ho notato che nelle inquadrature finali ci sono errori di tempo tra una scena e l'altra, saranno dovute alla immaturità del giovane regista.
Poi, da un remake non c'è molto da pretendere.......
pick
Shoggoth
Messaggi: 527
MessaggioInviato: Mer, 22 Nov 2006 13:50    Oggetto:   

Kandarian ha scritto:

L'originale per me è un cult, il remake è tra le tre migliori visioni della stagione. Il giudizio è coerente.


Concordo con te, ma trovo che forse, nel remake (bada bene, è una mia contestabilissima opinione), si sia un po' perso il messaggio socio - antropologico dell'originale.
Il cuore di Pick è momentaneamente emigrato su Tralfamadore, insieme a Kurt Vonnegut.
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Gio, 23 Nov 2006 19:09    Oggetto:   

Non é una questione di coerenza Very Happy Tra i due film c'é un abisso che non é solo quello della mera realizzazione tecnica, influenzata inevitabilmente dal dato temporale. Comunque i concetti che si eprimono non sono mai assoluti, ci mancherebbe altro. Non ho mai negato "l'importanza" che il film di Craven ha avuto e continua ad avere. A livello concettuale, il film nasce "vecchio", come avevo già avuto modo di dire. Ma questo dato per me non é estremamente significativo, trattandosi di un remake e non di un opera originale.
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
Joe80
Cthulhu
Messaggi: 5466
MessaggioInviato: Ven, 16 Feb 2007 15:20    Oggetto:   

Le colline hanno gli occhi, aveva bisogno ASSOLUTAMENTE di un remake data la storia originale ma la mancanza di fondi che ne hanno fatto della pellicola originale un film alla fine mediocre.
E allora, ecco che ci pensa Aja, aiutato anche dai mezzi di oggi s'intende, a creare un remake che a mio avviso è il miglior rifacimento realizzato negli ultimi anni.
Duro e scorretto fino alla fine, bellissimo.
Mi sono entusiasmato molto al cinema e sto impazzendo ad aspettare il Dvd.
Tra l'originale e il remake vi è un abisso, in primo luogo il remake estremizza in violenza tutto! L'assalto alla roulotte nell'originale era molto all'acqua di rose, mentre nel remake non risparmia neanche stupri in bella vista.
Poi ci sono un sacco di trovate che nell'originale non c'erano, come la città fantasma, il benzinaio che si fa saltare la testa, i siti degli esperimenti nucleari, il massacro della squadra di ricercatori all'inizio... Devo proprio continuare? Smile
Insomma, altra succulenta trovata, è il notevole approfondimento della genesi dei mostri, come i meravigliosi titoli di testa, o i vari cenni agli esperimenti nucleari..
Ragà, per me è un capolavoro, bellissimo e notevole, il miglior horror dell'Estate scorsa...
Speriamo solo che il sequel sia all'altezza, anche se francamente... ne dubito!
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Ven, 16 Feb 2007 16:05    Oggetto:   

pick ha scritto:
Kandarian ha scritto:

L'originale per me è un cult, il remake è tra le tre migliori visioni della stagione. Il giudizio è coerente.


Concordo con te, ma trovo che forse, nel remake (bada bene, è una mia contestabilissima opinione), si sia un po' perso il messaggio socio - antropologico dell'originale.


Replico solo ora (sorry, dopo 3 mesi), avevo perso questo 3D per strada.
Io ho notato che il messaggio al quale ti riferisci sia anzi più marcato nel remake. Alla fine sia nel film di Craven che in quello di Aja il messaggio di critica sociale è lo stesso, del tipo: "I mutati sono il risultato delle nostre azioni". O almeno io ho recepito questo tipo messaggio...
Se l'idea era quella di rappresentare l'esatta famiglia speculare di una famiglia per bene, la cosa è riuscita ottimamente. Ribadisco: anzi, più marcatamente rispetto al film di Craven, dato che nel remake i mutati sono più zozzi, brutti e mostruosi. Wink
Dopotutto anche nella famiglia di freaks vige una qualche specie di "gerarchia" (es. capofamiglia, madre, ecc...) come in una famiglia normale.
E poi, proprio il capofamiglia dei freaks canta l'inno nazionale americano in modo distorto. Un messaggio socio - antropologico migliore di questo non saprei proprio immaginarlo. IMHO

Doctor Death ha scritto:
Tra i due film c'é un abisso che non é solo quello della mera realizzazione tecnica, influenzata inevitabilmente dal dato temporale


Imho, l'unico abisso è proprio quello tecnico, in quanto la "morale" dei due film è la stessa.
Per te quale altro abisso ci sarebbe? Confused
Enigmista 90
Dagon
Messaggi: 970
Località: alle tue spalle.
MessaggioInviato: Sab, 03 Mar 2007 23:57    Oggetto:   

Si bella recensione complimenti Cerosky!
Anche il film non è niente male.
Joe80
Cthulhu
Messaggi: 5466
MessaggioInviato: Dom, 11 Mar 2007 11:41    Oggetto:   

Veramente NIENTE MALE!
Secondo me, può sfiorare il capolavoro, adesso mi andrete addosso però la penso così, perchè oltre ad una buona dose di tensione nella prima parte, e di splatter/violenza efferata nella seconda, il film si riserva anche una pesante critica sociale non indifferente, oltre ad una scorrettezza anti-americana da paura!
Come non citare la scena dell'inno distorto cantato dal boss sulla carrozzina, o meglio ancora il primo piano sulla bandiera americana conficcata nel cranio del capo famiglia Carter!!!
Andiamo, non se ne vedevano da un pò film così scorretti! Aja ha fatto un ottimo lavoro.
ps- unica pecca nella versione italiana è il doppiaggio che sul personaggio di Bobby Carter lascia un pò a desiderare, ma per il resto è un gran film
jetmcquack
Messaggi: 0
MessaggioInviato: Sab, 30 Giu 2007 14:27    Oggetto: Non un gran chè   

Sicuramente non un gran film, non mi e' piaciuto, però ammetto che ad alcuni appassionati del genere possa piacere...
http://www.cerof.net
jaws
Nightgaunt
Messaggi: 397
Località: le acque più profonde
MessaggioInviato: Mar, 21 Ago 2007 19:57    Oggetto:   

sto remake pare un videogioco, anche a livello splatter. meglio l'originale.
c'è sempre qualcuno o qualcosa che ti aspetta... qualcosa con occhi di tigre e fauci di squalo...
Irene Vanni
Degustatrice di Sangue Degustatrice di Sangue
Messaggi: 869
Località: PI
MessaggioInviato: Mer, 14 Nov 2007 12:40    Oggetto:   

Bella recensione, che purtroppo ho letto solo ora.
Concordo pressoché in pieno, sia sulle critiche positive, sia sulle negative, in particolare per quanto riguarda l'infodump sull'origine dei mostri.
Un appunto lo lascerei sul "claustrofobico", perché non lo è affatto, è semmai il contrario, e cioè "agorafobico".
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Gio, 15 Nov 2007 21:27    Oggetto:   

Chop-Top ha scritto:


Doctor Death ha scritto:
Tra i due film c'é un abisso che non é solo quello della mera realizzazione tecnica, influenzata inevitabilmente dal dato temporale


Imho, l'unico abisso è proprio quello tecnico, in quanto la "morale" dei due film è la stessa.
Per te quale altro abisso ci sarebbe? Confused


Rispondo solo ora Embarassed (ormai del film ho solo un flebile ricordo)

Il semi esordiente Aja ha dimostrato di avere talento anche con un soggetto "debole" come questo. Il film del '77 era più povero, anche per la mancanza di talento di un semi esordiente, all'epoca, Wes Craven.
Quindi ti quoto. C'é un abisso tecnico a tutto tondo Razz
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Gio, 15 Nov 2007 22:30    Oggetto:   

Per farti un esempio gastronomico, è come se Craven ci avesse dato un pezzo di torta porgendocela senza piatto direttamente dalla sua mano, mentre Aja l'ha proposta in un vassoio ben ornamentato. Laughing
Ma alla fine, per me, il gusto del manicaretto non cambia... Very Happy Davvero, il rozzo non mi nuoce. Razz
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum