Le colline hanno gli occhi


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
HorrorMagazine
Dagon
Messaggi: 1020
MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 01:55    Oggetto: Le colline hanno gli occhi   

Le colline hanno gli occhi

Leggi la recensione.
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 01:55    Oggetto: Un commento sagace   

Per quelli come me che, a torto o a ragione detestavano il film di Craven del '77 (paraculato persino da un pischello alle prime armi, all'epoca, di nome Sam Raimi, solo qualche anno più tardi... Razz) , questo film così godibile e ben fatto non é risultato essere una sorpresa.
Il buon Wes, d'altra parte, imbolsito e sul viale del tramonto, ha saputo scegliere un cavallo di razza per svecchiare e rendere fruibile una storia, che all'oggi, non può far altro che sghignazzare lo spettatore occasionale e non.
La maestria da cineasta consumato, il gusto del particolare, l'essenzialità dei gesti e delle parole nella messinscena e la conoscenza profonda di un genere verso cui nutre un amore sconfinato, fanno di Aja il cineasta di riferimento per il nuovo millennio.

Citazione:
(perchè dare una pistola a un quattordicenne?).


Può sembrare strano per voi europei continentali...
Per noi yankee é tutto occhei Cool
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
rustedangel
Ospite

MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 09:34    Oggetto: commento alla recensione "LE colline hanno gli occhi"   

buon film e buona recensione che mi trova pressochè d'accordo tranne che per due particolari (abbastanza rilevanti per altro). In quasi tutte le recensioni che si trovano di questo film si sottolinea la fedeltà quasi pedissequa alla sceneggiatura originale. Anzitutto si tratta fi un remake e, come dice la parola stessa, è corretto che sia un rifacimento del film (non della vicenda), avendo come sceneggiatura quella originale. Ma soprattutto, cosa fondamentale, Aja personalizza la storia aggiungendo elementi che mancano nell'originale (il paese dei freaks, il cimitero delle auto) ed alcune scene le gira completamente nuove rispetto all'originale. Certo l'assalto alla roulotte è identico, ma ciò trovo che sia un bene. Secondo punto, strettamente legato al primo, trovo la critica di mancanza di originalità superflua per i motivi già esposti. Aja personalizza decisamente questo film, pur restando fedele all'originale. (a mio giudizio proponendo un risultato migliore dell'originale di Craven). Esattamente come dovrebbe essere un remake. Certo, sono un pò stanco di vedere remake, ma si sa ormai che la creatività negli States è del tutto sparita
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 11:59    Oggetto: Re: Un commento sagace   

Doctor_Death ha scritto:

Citazione:
(perchè dare una pistola a un quattordicenne?).


Può sembrare strano per voi europei continentali...
Per noi yankee é tutto occhei Cool


Azz...non ci avevo pensato Mr. Green Laughing
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 13:46    Oggetto:   

Concordo con la recensione: severa ma equilibrata...data l'importanza di un cavallo di razza come Aja(ti stiamo tutti con il fiato sul collo per il prossimo film)
Rodan75
Cthulhu
Messaggi: 5034
MessaggioInviato: Gio, 31 Ago 2006 15:11    Oggetto:   

Pollice alto anche da parte mia per l'equilibrata recensione, l'unica parte che non condivido è quel "non si sentiva il bisogno di un remake de Le colline hanno gli occhi": non sono fra quelli che non amano l'originale, ma mi sembra indubbio che non fosse assolutamente un film perfetto. E quindi il margine per un restyling c'era senz'altro.
The Perez
Il chirurgo Il chirurgo
Messaggi: 2347
MessaggioInviato: Sab, 02 Set 2006 14:27    Oggetto:   

Bella recensione Cer!!!! sono quasi totalmente d'accordo con te, pur non avendo visto l'originale (a questo punto non so quanto possa servire guardarlo dato che per l'unanimità il remake è migliore).
Capt. Rhodes
Shub-Niggurath
Messaggi: 2339
Località: Derry (Maine)
MessaggioInviato: Sab, 02 Set 2006 14:44    Oggetto:   

Facciamo i compilimenti a CEROSKY per la recensione Razz
"And I saw a pale horse, and a pale rider upon it. And the name of the horse was pestilence, and the name of the rider was death"
jeimz
Ing. Arch. Death Metaller Ing. Arch. Death Metaller
Messaggi: 2290
Località: Jesi (AN)
MessaggioInviato: Dom, 03 Set 2006 18:11    Oggetto:   

Mi complimento anche io con il buon Cer, ottima analisi imparziale, anche se io mi sarei sbilanciato con una mezza stelletta in più, in fondo con le sue pecche 'sto film è uno tra i pochi ad essermi piaciuto degli ultimi tempi.

Inoltre la prima parte è come una commedia di Woody Allen rispetto all'analoga palla inenarrabile dell'originale (imho, ovvio), quindi un altro merito aggiunto è stato sicuramente quello di aver migliorato parti del sopravvalutato film di Craven.

E' chiaro poi che sto aspettando anche io il VERO secondo film di Aja!
Wink
-(UN)proud to be Sternennacht's Husband-

www.nacomband.com [prog/melodic death metal]
MessaggioInviato: Lun, 04 Set 2006 10:23    Oggetto: Le colline hanno gli occhi   

Volevo solo risp. a chi ha fatto la recensione...
Nel film c'è una chiara critica alla società americana e non solo nei dialoghi degli attori ma anche in qualche fotogramma.
In particolare nel momento in cui "Big Bob" dà a suo figlio una pistola...credo che in America è un normale comportamento dato che i cittadini sono schiavi delle armi e vivono ogni giorno con la paura appresso...
Volevo fare questo commento per rispondere alla domanda(a cui non riusciva a darsi una risposta) che si era posto il recensore su questo film.
elvezio
Abdul Alhazred
Messaggi: 4086
MessaggioInviato: Lun, 04 Set 2006 10:40    Oggetto:   

Grande Cer, mi sei piaciuto! Se penso poi al fatto che sei un "pischelletto" ancora minorenne allora la stima sale ancora più alta. Buon lavoro!
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Lun, 04 Set 2006 14:39    Oggetto:   

Io devo fare i complimenti ad Enea per l'editing con cui ha reso meno "legnosi" alcuni passaggi. Very Happy
Enea
Suppliziante
Messaggi: 2446
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun, 04 Set 2006 17:06    Oggetto:   

CEROSKY ha scritto:
ad Enea

Aaaargh!
Una "d" eufonica!
Wink
In girum imus nocte et consumimur igni.
jaws
Nightgaunt
Messaggi: 397
Località: le acque più profonde
MessaggioInviato: Gio, 05 Ott 2006 19:44    Oggetto:   

io ho visto l'originale di Craven ed è un pò troppo datato, avventuroso e vistosamente povero per entusiasmarmii; ma non mi ispira manco il remake - ce n'era bisogno? NO - sarà anche girato bene, con tanti soldi e più violenza visiva (ma meno genuina di quella di Craven), ma se la solfa resta la stessa non mi attira.
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Lun, 09 Ott 2006 02:21    Oggetto:   

Si, ma i giudizi del tipo "adoro questo remake, detesto l'originale di Craven" non li capirò mai.
Non è che tra i due film ci sia poi questo grande abisso.
L'originale per me è un cult, il remake è tra le tre migliori visioni della stagione. Il giudizio è coerente.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum