Batman Begins


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
HorrorMagazine
Dagon
Messaggi: 1020
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 14:32    Oggetto: Batman Begins   

Batman Begins

Leggi la recensione.
R. Bolton
Abitatore del Profondo
Messaggi: 226
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 14:33    Oggetto: Batman   

Confermo tutto quello che ha detto il recensore...
Film straordinario ed epocale!
Solo...

"Ecco quindi l'addestramento nelle montagne ghiacciate, i combattimenti corpo a corpo, gli inseguimenti in macchina alla James Bond, gli effettoni speciali delle armi super-tecnologiche."

non sono mere convenzioni da cinema americano...
sono pure classiche e ben precise caratteristiche di Bats che si DEVONO inserire...
Hieronymus
Shoggoth
Messaggi: 536
Località: Chiavari
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 22:02    Oggetto: Batman Begins   

Complimenti Ema.
Ottimo articolo, lucida esposizione e piena comprensione del film
Hieronymus

"Gli occhi di un gatto sono finestre che ci permettono di vedere dentro un altro mondo"
Leggenda irlandese
fulset
Ospite

MessaggioInviato: Lun, 20 Giu 2005 01:44    Oggetto: bt   

Io sono entrato nel cinema credendo/sperando di trovarmi davanti ad un film maturo, che finalmente percorresse le strade tracciate dal grande Miller e invece mi sono trovato davanti ad un blockbuster, forse non proprio solito, ma comunque su quella strada. Ci sono troppi dialoghi didascalici e moralistichegianti e non si spinge mai sul pedale della cattiveria profonda e spiazzante dei capolavori milleriani, nonostante il film ne ripeschi in più occasioni alcune intuizioni/invenzioni. Perchè inserire la scialba Katie Holmes? (domanda retorica!) E perchè non sfruttare di più la figura del commissario Gordon, che non ha alcun approfondimento o focalizzazione, ma resta solo un mezzo per l'azione?

"non sono mere convenzioni da cinema americano...
sono pure classiche e ben precise caratteristiche di Bats che si DEVONO inserire..."

Il problema sta nel come vengono inserite; e, a dir il vero, sembrano piuttosto sciatte e pre-viste.
Ho persino trovato nella prima parte delle suggestioni da Ultimo samurai che davvero mi hanno sorpreso in negativo.
Non è un brutto film, ma se si fosse cercata una maggiore essenzialità senza perdersi per strade e personaggi inutili, avremmo avuto davvero un gran film.
MessaggioInviato: Lun, 20 Giu 2005 11:49    Oggetto: Batman Begins   

Dopo aver visto questo film ho quasi "paura" di rivedere i due batman di Tim Burton.
Troppo avvincente, filologiacamente corretto, ben interpretato, diretto, montato, scritto e costruito questo film per poter competere con quei due ormai vecchi capolavori da me tanto amati per così tanto tempo.
Secondo me, Batman Begins è il miglior film tratto da un fumetto di supereroi. Punto.
P.S.: fantastici tutti gli attori, ma volevo dedicare una piccola chiosa a Gary Oldman: a qualcuno sarà sembrato poco caratterizzato, ma io l'ho trovato fantastico col suo lavorare di sottrazione e il suo aderire completamente al personaggio, nella postura del corpo e nello sguardo dolce fiero e onesto allo stesso tempo.
Gary Oldman in questo film E' il commissario Gordon.
fulset
Ospite

MessaggioInviato: Lun, 20 Giu 2005 13:08    Oggetto: bt2   

Anch'io sono d'accordo sul fatto che Oldman interpreti al meglio Gordon, è proprio per questo che resta un peccato aver trascurato sul piano della storia una maggiore focalizzazione sul suo personaggio.

"Secondo me, Batman Begins è il miglior film tratto da un fumetto di supereroi. Punto."

Sì, forse è un bel film, oltretutto rispettoso dei punti cardine della vicenda fumettistica di Batman, ma non è assolutamente il miglior film tratto dai fumetti, perchè stilisticamente non è per niente costruito guardando al fumetto, alla sua forma e alle sue modalità.
Batman begins è semplicemente una bellissima storia sviluppata dai fumetti che Nolan ha preso per trasporla sullo schermo in un film dalla forma (quasi) classica.
ema
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 69
Località: Empoli
MessaggioInviato: Lun, 20 Giu 2005 14:31    Oggetto: Re: bt2   

fulset ha scritto:
Batman begins è semplicemente una bellissima storia sviluppata dai fumetti che Nolan ha preso per trasporla sullo schermo in un film dalla forma (quasi) classica.


Io sono dell'idea che sia giusto così. La struttura del fumetto è giusto che stia nel fumetto, perché farne un film? La magia sta proprio nel prendere un'idea e adattarla al meglio al mezzo con cui si decide di raccontarla.
Su Gordon io sono convinto che il poco spazio che ha nel film sia un punto a favore per il personaggio. E' una trama complessa, e Nolan decide di allargare la visuale alla sporcizia della società; Gordon è un puntino luminoso nella Gotham corrotta, e farlo comparire poco ma bene è la scelta più saggia. Personalmente ho trovato ogni scena che lo riguardasse ricca proprio perché in contrasto con il resto, non sarebbe stato lo stesso se Gordon fosse salito in cattedra.

Ho letto in giro alcune recensioni che parlano di discontinuità nel ritmo, di film troppo lento o cose del genere. Non sono d'accordo, del resto Nolan ha mantenuto intatto il suo stile (chi ha visto Insomnia capisce cosa voglio dire). Il punto è che andare lenti impone di andare bene, o la gente si annoia. In questo caso, quando il film è finito, io ne avrei voluto ancora, quindi benissimo così.

ciao,
EMA
Essere Mentalmente Allucinato
franz
Infermiere del turno di notte Infermiere del turno di notte
Messaggi: 528
MessaggioInviato: Lun, 20 Giu 2005 15:20    Oggetto: Re: bt2   

fulset ha scritto:

Sì, forse è un bel film, oltretutto rispettoso dei punti cardine della vicenda fumettistica di Batman, ma non è assolutamente il miglior film tratto dai fumetti, perchè stilisticamente non è per niente costruito guardando al fumetto, alla sua forma e alle sue modalità.


Fumetto e cinema sono due mezzi espressivi diversi. Nulla di strano che utilizzino tecniche diverse per colpire e convincere il lettore/spettatore.
Non ci sono dubbi però che l'ultimo Batman cinematogafico si ispiri quasi fedelmente al fumetto "Batman Years One" scritto da Frank Miller (anche se non figura nei credits.
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 14:14    Oggetto:   

Sequenze d'azione poche e confuse. Inutile sfoggio di grandi nomi(K.Watanabe poi è sprecato). La nuova bat-mobile è ridicola. Katie Holmes è al limite del sopportabile(la credibilità del suo personaggio è pari allo zero). Bale è bravo ma Batman per me rimane ancora quel "lesso" di M.Keaton..non posso farci niente. I Villains non reggono il confronto con quelli del passato(Cioè non scherziamo...Joker di Nicholson e la Catwoman della Pfeiffer per.es.sono di un altro pianeta). Insomma sono abbastanza deluso ...un film "carino" ma lunghissimo e quelli di Burton rimangono ancora lì: in alto.
fulset
Ospite

MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 18:08    Oggetto: bb   

Non intendevo dire che il film dovesse essere un "fumetto", quasi una sorta di Sin City. Ma il fatto che BB ignori completamente la discendenza fumettistica non è certo un punto a favore e tantomeno lo si può definire il miglior film tratto da un fumetto, perchè ripeto tale ispirazione è completamente assente!
Se non è chiaro cosa intendo basta che guardiate ai film di Raimi tratti davvero dal fumetto dell'Uomo Ragno.
In questi film c'è il tentativo di fare costruire davvero un film tratto da un fumetto, e non operando filologicamente come ha fatto Rodriguez, ma elaborando una fusione tra le caratteristiche dei due linguaggi.
Riuscito o meno, è in questo caso che si può parlare di adattamento cinematografico di un fumetto.
R. Bolton
Abitatore del Profondo
Messaggi: 226
MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 21:05    Oggetto:   

Scusate boys, ma quale Batman avete letto voi durante la vostra vita????
Qui c'è lo spirito di Batman al 100%, altro che storie...
Quello delle Legends, di Year One, Two, Dark Knight Returns, ecc. ecc.

Quanto ai cattivi di Burton essi sono appunto cattivi alla Burton che solo poco hanno a che vedere con la complessità e le molteplici sfaccettature dell'universo Batmaniano...
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 21:48    Oggetto:   

R. Bolton ha scritto:
Scusate boys, ma quale Batman avete letto voi durante la vostra vita????
Qui c'è lo spirito di Batman al 100%, altro che storie...
Quello delle Legends, di Year One, Two, Dark Knight Returns, ecc. ecc.

Quanto ai cattivi di Burton essi sono appunto cattivi alla Burton che solo poco hanno a che vedere con la complessità e le molteplici sfaccettature dell'universo Batmaniano...


Chissà perchè bisogna sempre ripetrerlo: il fumetto è una cosa, il cinema è un'altra. A me della fedeltà del fumetto importa sino ad un certo punto. .
Burton prende un personaggio come Batman, non solo lo rispetta ma amplia il suo mondo con stile personale. Nolan è solo un mestierante, bravo se vogliamo, ma tale rimane. Ma poi l'avete vista Gotham ??? Nei film di Burton è davvero tutta un'altra cosa....sognante, poetica e misteriosa e soprattutto dark come deve essere lo stesso Batman. Il supereroe impersonato da Bale perde tutto questo fascino.....ma forse è quello che si vuole purtroppo
franz
Infermiere del turno di notte Infermiere del turno di notte
Messaggi: 528
MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 22:38    Oggetto:   

Visto ieri sera, e devo dire che mi è piaciuto: Il cast è all'altezza, il film godibile. Forse non un capolavoro, ma ce ne fossero...
R. Bolton
Abitatore del Profondo
Messaggi: 226
MessaggioInviato: Mar, 21 Giu 2005 22:39    Oggetto:   

Sciamano ha scritto:
R. Bolton ha scritto:
Scusate boys, ma quale Batman avete letto voi durante la vostra vita????
Qui c'è lo spirito di Batman al 100%, altro che storie...
Quello delle Legends, di Year One, Two, Dark Knight Returns, ecc. ecc.

Quanto ai cattivi di Burton essi sono appunto cattivi alla Burton che solo poco hanno a che vedere con la complessità e le molteplici sfaccettature dell'universo Batmaniano...


Chissà perchè bisogna sempre ripetrerlo: il fumetto è una cosa, il cinema è un'altra. A me della fedeltà del fumetto importa sino ad un certo punto. .
Burton prende un personaggio come Batman, non solo lo rispetta ma amplia il suo mondo con stile personale. Nolan è solo un mestierante, bravo se vogliamo, ma tale rimane. Ma poi l'avete vista Gotham ??? Nei film di Burton è davvero tutta un'altra cosa....sognante, poetica e misteriosa e soprattutto dark come deve essere lo stesso Batman. Il supereroe impersonato da Bale perde tutto questo fascino.....ma forse è quello che si vuole purtroppo


Veramente il Bats di Nolan non è affatto uguale al fumetto, anzi....ci sono delle vistose differenze....
Egli compie uno straordinario - e per il sottoscritto stupefacente, in quanto non credevo ci fossero più speranze per un pipistrello serio - lavoro di adattamento e traduzione per immagini....
Con un'intensità MAI vista davvero in un film di supereroi...

Viceversa i films di Burton hanno una notevole abilità sotto l'aspetto visuale (città notevole, cattivi freaks ottimamente delineati, oscurità densa e corposa....molto scenografica).
Ma il tutto è privo di pathos e dramma per i veri amanti del pipistrello.
Un giocattolone divertente e ben dipinto (in toni neri) ove Gotham potrebbe pure chiamarsi Darkolandia o Paperopoli o Pinco Pallino che tanto l'effetto sarebbe stato lo stesso....
Basso il livello di aderenza dei personaggi, ed in primis di un Batman abbastanza scialbo, ma anche di tutti gli altri....

Sotto questo punto di vista, se bisogna fare Batman bisogna andare alla radice del Batman e Nolan ha colpito nel segno ispirandosi principalmente alle opere chiave.
E' in questo senso che Batman Begins....
Altro che episodio 5-prequel....
BATMAN AL CINEMA COMINCIA ORA!
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mer, 22 Giu 2005 14:14    Oggetto:   

R. Bolton ha scritto:
veramente il Bats di Nolan non è affatto uguale al fumetto, anzi....ci sono delle vistose differenze....
Egli compie uno straordinario - e per il sottoscritto stupefacente, in quanto non credevo ci fossero più speranze per un pipistrello serio - lavoro di adattamento e traduzione per immagini....
Con un'intensità MAI vista davvero in un film di supereroi...

Viceversa i films di Burton hanno una notevole abilità sotto l'aspetto visuale (città notevole, cattivi freaks ottimamente delineati, oscurità densa e corposa....molto scenografica).
Ma il tutto è privo di pathos e dramma per i veri amanti del pipistrello.
Un giocattolone divertente e ben dipinto (in toni neri) ove Gotham potrebbe pure chiamarsi Darkolandia o Paperopoli o Pinco Pallino che tanto l'effetto sarebbe stato lo stesso....
Basso il livello di aderenza dei personaggi, ed in primis di un Batman abbastanza scialbo, ma anche di tutti gli altri....

Sotto questo punto di vista, se bisogna fare Batman bisogna andare alla radice del Batman e Nolan ha colpito nel segno ispirandosi principalmente alle opere chiave.
E' in questo senso che Batman Begins....
Altro che episodio 5-prequel....
BATMAN AL CINEMA COMINCIA ORA!


Veramente sei tu che hai tirato fuori la frase poco felice di "quali fumetti avete letto nella vs.vita?"....eh inzomma....

a me preme solo dire che Burton è di un'altra classe....poi dopo ci può stare che qualcuno preferisca questo "begins", ci mancherebbe... anche se è proprio il pathos che manca al film di Nolan(Quando arriva Gotham crolla un pò tutta la tensione...aihmè). Comunque ho trovato fastidiosi i rimandi a "kill bill 2"(il pellegrinaggio formativo in oriente) e ammiccamenti a Spiderman imbarazzanti(la storiella d'amore troppo simile e pudica come quella dei film di Raimi...senza contare Batman che compare a testa in giù dietro un avversario in puro stile arrampicamuri...naaaa....). Mi rendo conto di essere pignolo ma con i cinecomix di solito non vado molto per il sottile visto che sono uno dei generi che preferisco.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum