(sondaggio)I libri che vi hanno terrorizzato


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 20:39    Oggetto: (sondaggio)I libri che vi hanno terrorizzato   

Quali sono i libri che vi hanno "messo strizza"???
Quelli che quando li leggete vi fanno provare i brividi e quasi urlare se vedete un'ombra(era un'ombra?) strana nel corridoio di casa vostra???...lo so è cosa rarissima, ma mi è capitato un paio di volte.
Almeno con questi due libri:

-"Ghost story" di Peter Straub-
Ora la trama non la ricordo perfettamente....ma giuro che sentivo il freddo nelle ossa come i protagonisti della vicenda, ambientata in una fredda cittadina(era nel New England? o Maine?...boh!)...e con quella maledetta donna-fantasma, aveva un cognome italiano se non erro....brrrr....per capire bisogna averlo letto.

-"le radici del male" di Dantec(??..cavolo non ricordo più i nomi ormai)
Libro francese, un mix di fantascienza(poca) e horror devastante, riti satanici, serial killer....e quei maledetti bidoni sigllati in fondo ad un lago. ma era tutto cosi malsano, non ho più letto niente di simile da allora(ormai sono 5-6 anni da quando è uscito).

Più che altro apro questa discussione per avere anche un pò di consigli...ovvio Very Happy
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 21:12    Oggetto:   

Il Canyon delle Ombre:La descrizione della Caccia.

Schiavi dell ' Inferno: La parte iniziale e quando Kirsty è inseguita da Frank.

Innominabile di Lovecraft...l ' ho letto al buio , a notte fonda , illuminato solo da una lampada con la cera (quelle hippie per intenderci)... Sad

E poi un libro che lessi da piccolo "Mostri" , lo lessi tutto in un giorno, parlava di creature misteriose , vampiri ecc...tutte storie vere.
Ci ho fatto la notte in bianco Sad
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 22:30    Oggetto:   

CEROSKY ha scritto:
Il Canyon delle Ombre:La descrizione della Caccia.

Schiavi dell ' Inferno: La parte iniziale e quando Kirsty è inseguita da Frank.

Innominabile di Lovecraft...l ' ho letto al buio , a notte fonda , illuminato solo da una lampada con la cera (quelle hippie per intenderci)... Sad

E poi un libro che lessi da piccolo "Mostri" , lo lessi tutto in un giorno, parlava di creature misteriose , vampiri ecc...tutte storie vere.
Ci ho fatto la notte in bianco Sad


Oh bella...non vorrei fare gaffes ma di chi è "Schiavi dell'inferno"????

Aggiungo alla mia lista personale: "Il grande Dio Pan" di Machen....anche qua la memoria mi difetta, non ricordo cosa mi aveva spaventato..però era tremendo.
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 22:37    Oggetto:   

A me ha terrorizato "il colore venuto dalllo spazio": prima la gente scompare poi impazzisce, insomma una strage! Evil or Very Mad
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
dyrach
Hastur
Messaggi: 1911
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 22:37    Oggetto:   

Un racconto su tutti: Il colore venuto dallo spazio di Lovecraft.
Non è morto ciò che in eterno può attendere
e con il passare di strani eoni anche la morte può morire
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Mar, 24 Mag 2005 22:38    Oggetto:   

dyrach ha scritto:
Un racconto su tutti: Il colore venuto dallo spazio di Lovecraft.


Grande! Lo abbiamo scritto in contemporanea! Very Happy
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 13:11    Oggetto:   

Schiavi dell ' Inferno è di Barker, da cui poi ha tratto Hellraiser.
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7883
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 13:31    Oggetto:   

CEROSKY ha scritto:
Schiavi dell ' Inferno è di Barker, da cui poi ha tratto Hellraiser.


ah ecco mi sembrava....comuqnue non l'ho letto Very Happy...mi sembra Shocked
Pietro Fratta
Larva
Messaggi: 19
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 15:17    Oggetto: i miei tre   

Le Horla di Maupassant;
L'Esorcista di Blatty;
Il Gioco di Gerald di King
BaphometTheEvil
Abitatore del Profondo
Messaggi: 292
Località: La Superba
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 15:53    Oggetto:   

Helen Driscoll di Richard Matheson.
In Caotico Equilibrio.

Protettore del ManiCoMio

Lineacurva<----no, il fotografo nn sono io.
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 16:46    Oggetto:   

Pietro Fratta ha scritto:
Le Horla di Maupassant


Veramente ti ha terrorizzato? Se ho tempo mi piacerebbe leggerlo ma non credevo che facesse paura.
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
dyrach
Hastur
Messaggi: 1911
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 17:43    Oggetto: Re: i miei tre   

Pietro Fratta ha scritto:
Le Horla di Maupassant


A me il racconto di Maupassant che ha terrorizzato di più è stato il terribile La madre dei mostri...
Non è morto ciò che in eterno può attendere
e con il passare di strani eoni anche la morte può morire
Samael
Nightgaunt
Messaggi: 353
MessaggioInviato: Mer, 25 Mag 2005 20:39    Oggetto:   

La capanna dei Carker, o giù di lì, di non mi ricordo chi, sul libro "Storie di Vampiri, un Mammuth della Newton.
Forse non un gran che come racconto col senno di poi, ma letto di sera prima di dormire, mio ha reso inquietato non poco.
"Il sonno della ragione genera mostri."

Goya
Francesco Cortonesi
Hydra
Messaggi: 718
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Gio, 26 Mag 2005 09:45    Oggetto:   

"Sciavi dell'inferno" anche per me...
Poi direi "L'esorcista" di Blatty

Sinceramente vostro
deadtoday

www.filmhorror.com
www.deadbutterflies.it
Non c'è speranza
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Gio, 26 Mag 2005 13:27    Oggetto:   

Samael ha scritto:
La capanna dei Carker, o giù di lì, di non mi ricordo chi, sul libro "Storie di Vampiri, un Mammuth della Newton.
Forse non un gran che come racconto col senno di poi, ma letto di sera prima di dormire, mio ha reso inquietato non poco.

Potrebbe essere Mordono di Anthony Boucher ? Quello che parla di quegli strani esseri nel deserto, del tipo che spiava il campo di aviazione eccetera ? Abbastanza inquietante, sono d'accordo...su qualche audiocassetta devo avere ancora la registrazione dell'adattamento radiofonico ( eh sì, cari figlioli, tanti anni fa, dovete sapere, esisteva una rubrica su radiotre, Il Racconto di Mezzanotte, che presentava quasi sempre storie di fantasmi, di mostri*...bei tempi ! ).
Ho trovato molto inquietanti certi racconti di Jean Ray ( autore che mi chiedo cosa si aspetti a ripubblicare ) e di Machen.
Curiosamente, il mio idolo M.R.James non mi ha mai ispirato vera paura ; lo apprezzo per altre ragioni. Come pure Granpa Theobald Wink

* A proposito di quel programma, se volete leggere - in inglese - un racconto ( In cantina di un certo David Keller ) che fu trasmesso e che mi spaventò abbastanza cliccate qui.
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum