vampiri


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
Ian
Shoggoth
Messaggi: 683
Località: Milano/Venezia
MessaggioInviato: Gio, 15 Lug 2004 21:32    Oggetto:   

Bem ha scritto:


..tanto ,a meno che l'inflazione non abbia colpito pure in questo caso, dovrebbero costare poco e ti permettono di conoscere una frotta di autori validi.
C'è anche il cofanetto "Fantasmi & fantasmi" con racconti di spettri di autori di ben 5 nazionalità diverse!(non mi ricordo quali ,però..)


Costano ancora poco in proporzione... però con la scusa dell'euro hanno raddoppiato il prezzo, facendo come tutti l'equazione 1 euro=1000 lire...
sini
Ghoul
Messaggi: 38
Località: bologna
MessaggioInviato: Ven, 16 Lug 2004 00:56    Oggetto:   

Bem ha scritto:

C'è anche il cofanetto "Fantasmi & fantasmi" con racconti di spettri di autori di ben 5 nazionalità diverse!(non mi ricordo quali ,però..)


Si infatti ero indecisa tra i due... cmq leggerò anche quello! Wink
siamo spiriti evanescenti che galleggiano sopra il forum...
Mja Dell
Ghoul
Messaggi: 38
Località: Montalbano sono!(lì vicino)
MessaggioInviato: Gio, 14 Ott 2004 21:22    Oggetto:   

elvezio ha scritto:
Vado a memoria e non vorrei sbagliare titolo (anzi, sono preoccupato, ho cercato il volume ma non riesco a trovarlo sui miei scaffali, va a finire che l'ho prestato...):

"Qualche goccia del tuo sangue" di T. Sturgeon. Affronta il tema da un punto di vista sbalorditivo, mischia report psichiatrico a lettere a narrazione lineare, una piccola perla nascosta. Come al solito, obbligatoria la caccia sulle bancarelle... Buona fortuna Laughing



Concordo: un titolo molto interessante, lo troverai in qualche bancarella
Prima regola del mago:la gente è stupida:date loro una motivazione appropriata ed essi vi crederanno,o perchè lo vogliono o perchè hanno paura possa essere vero.
Terry Goodkind.

Il sonno della ragione genera mostri.
Goya.
BabyJenks
Larva
Messaggi: 7
MessaggioInviato: Dom, 14 Nov 2004 20:22    Oggetto: l.k.h   

Una che scrive libri carini sui vampiri (il termine "carino" sta ad indicare libro leggibile ma non capolavoro!) è Laurell K. Hamilton.
Se vuoi provare, di suo c'è in giro Nodo Di Sangue, Il circo dei dannati e Luna Nera.
Silia
Ghoul
Messaggi: 43
MessaggioInviato: Ven, 01 Apr 2005 17:07    Oggetto:   

Io trovo invece la serie della Hamilton (di cui Nodo di Sangue è il primo libro) ottima. Venata di una forte dose di ironia e con personaggi interessanti.

Comunque il libro di vampiri che volevo consigliare è un'altro: "Il Battello del Delirio" (titolo originale "Fevre Dream") di George R. R. Martin (quello delle Cronache del ghiaccio e del fuoco). E' stato pubblicato in Italia da Fanucci nel 1994 ma è stato scritto nel 1982.

La trama è questa: siamo a metà '800 sul Mississipi. Abner Marsh, propietario di una piccola compagnia di navigazione di battelli a vapore, si trova sull'orlo della bancarotta dopo che un inverno particolarmente rigido ha distrutto quasi tutte le sue navi. Viene però contattato da un ricco gentiluomo inglese, Joshua York, che gli offre di diventare suo socio. Questi metterà nella società una cospicua quantità di denaro in cambio della possibilità di navigare lungo il fiume nel lusso, insieme ai suoi amici, e senza che nessuno obbietti o diventi troppo curioso davanti alle sue strane, e notturne, abitudini. Abner, inizialmente propenso a rifiutare, accetta invece l'accordo davanti alla possibilità di costruire il battello dei suoi sogni, la nave più grande e più veloce che il fiume abbia mai visto.
E così, qualche mese dopo, viene varata la Fevre Dream, ma il suo viaggio inaugurale si rivelerà molto diverso da come Abner se l'era immaginato

In questo romanzo i personaggi sono avvincenti e reali, sia quelli principali che quelli secondari. Quel tipo di personaggi, per intenderci, che ci dispiace sapere che non rincontreremo più quando il libro finisce, e la storia è ricca e mai scontata, anche se, come ben sa chi ha letto altro dello stesso autore, Martin non è gentile con i suoi personaggi.

Purtroppo l'edizione italiana è ormai fuori catalogo, quindi per trovarla serve non poca fortuna.
Se invece optate per l'edizione originale, non avrete alcuna difficoltà a reperire una copia perchè il romanzo ha avuto numerose ristampe. Una sola avvertenza: l'ambientazione 800esca e il linguaggio marinaro (o, per la precisione, fluviale) rendono l'inglese in cui è scritto non proprio elementare quindi non lo consiglierei come primo libro con cui cimentarsi nella lettura in lingua.
Ciao
Silia

motosega
Larva
Messaggi: 12
Località: Tortuga
MessaggioInviato: Sab, 18 Giu 2005 11:16    Oggetto:   

io sono leggenda
di richard matheson
capolavoro
Mr Magoo
Shoggoth
Messaggi: 557
MessaggioInviato: Sab, 18 Giu 2005 12:23    Oggetto:   

a volo di pipistrello:

io sono leggenda è un capolavoro assoluto

il racconto di sturgeon è veramente inquietante, da leggere assolutamente

ho appena finito nodo di sangue in ecomonica ed è veramente carino...consigliato Wink

salem's lot mi era piaciuto assai

devo trovare assolutamente quello di martin, che non ho letto (OT: la saga dele cronache del ghiaccio e del fuoco è assolutamente imperdibile...)

anno dracula di kim newman a me è piaciuto molto, trovo i pastiche assolutamente divertenti...è in promozione con il 15% di sconto per la TIF, se non erro...prendilo!
esiste anche un seguito, che ho a casa e di cui non mi ricordo il titolo...se non lo fa qualcun altro lo posto domani Wink

ps: motosega, non potresti stringere un poco l'avatar?mi sento un pò schiacciato...Wink

Mi prostro al culto dell'Alga Pippuzza. Ftang Gnà Gnà!
Francesco Cortonesi
Hydra
Messaggi: 718
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Sab, 18 Giu 2005 18:27    Oggetto:   

Quoto, "Il battello del delirio " è veramente un bel romanzo.
Oltre a quelli citati ti segnalo poi "L'arazzo del vampiro" della McKee Charnas. Notevole e naturalemnte "In Fondo al Tunell" di Skipp e Spector, che resta per me il migior romanzo sui vampiri in assoluto...
Altro che la Rice...

Sinceramente vostro
deadtoday

www.filmhorror.com
www.deadbutterflies.it
Non c'è speranza
dyrach
Hastur
Messaggi: 1911
MessaggioInviato: Sab, 18 Giu 2005 18:37    Oggetto:   

Devo riconoscere che, a parte i classici, la mia ignoranza in fatto di vampiri è davvero terrificante: di tutti i titoli che avete citato (a parte i classici come "Io sono leggenda" e "Salem's lot", appunto) non ne ho letto manco uno... Confused
Non è morto ciò che in eterno può attendere
e con il passare di strani eoni anche la morte può morire
TigerBem
Mi-Go
Messaggi: 471
Località: Roma
MessaggioInviato: Sab, 18 Giu 2005 19:21    Oggetto:   

dyrach ha scritto:
Devo riconoscere che, a parte i classici, la mia ignoranza in fatto di vampiri è davvero terrificante: di tutti i titoli che avete citato (a parte i classici come "Io sono leggenda" e "Salem's lot", appunto) non ne ho letto manco uno... Confused


avrai una bella carrettata di libri da portarti invacanza, allora.. Wink
Albert00
Abitatore del Profondo
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 08:49    Oggetto:   

La newton ecompton ha fatto uscire di recente una raccolta di racconti che attualizano il mito di DRacula e contiene anche una sceneggiatura teatrale inedita di Bram Stoker. Non ricordo il titolo ma l'ho comprato e costa poco. Devo ancoira leggerlo. posto veloce da fuori casa se inteesssa ti faco spere
Albert00
Abitatore del Profondo
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 08:52    Oggetto:   

Naturalmente c'è anche il vcchio Il libro dei vampiri collana mammut sempre della newton compton: un mallopppne di mille pagine circa per pochi euro: forse la traduzioni non sono eccellenti ma per quelloc he costa ne vale la pena(è la prima volta che consiglio un libro non curato troppo bene ma che costa poco: i puristi della traduzione non mi massacrino)
Albert00
Abitatore del Profondo
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 08:54    Oggetto:   

Se vuoi andare sull'originale, Prima di Dracula ed stampa alternativa: una serie di racconti sul vampirismo precedenti il Dracula di Bram Stoker mai apparsi su altre antologie
dyrach
Hastur
Messaggi: 1911
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 09:58    Oggetto:   

darren ha scritto:
Se vuoi andare sull'originale, Prima di Dracula ed stampa alternativa: una serie di racconti sul vampirismo precedenti il Dracula di Bram Stoker mai apparsi su altre antologie


Vero, questo ce l'ho ed è stupendo. Consigliatissimo!
Non è morto ciò che in eterno può attendere
e con il passare di strani eoni anche la morte può morire
Mr Magoo
Shoggoth
Messaggi: 557
MessaggioInviato: Dom, 19 Giu 2005 13:02    Oggetto:   

in fondo al tunnel mi manca, è una edizione einaudi o mi sbaglio?
ah, il seguito di anno dracula è il barone sanguinario, ambientato durante la 1 guerra mondiale

Mi prostro al culto dell'Alga Pippuzza. Ftang Gnà Gnà!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum