Luoghi Inquietanti


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Autore Messaggio
jena.79
Hydra
Messaggi: 810
MessaggioInviato: Dom, 17 Apr 2005 15:48    Oggetto:   

I laghi. Io ho il terrore dei laghi.
Fin da bambina. Il primo lago devo averlo visto intorno ai sette anni, e mi ha dato l'impressione di essere un mare sbagliato.
E' morto. Cioè, in effetti è vivo, ma di una vita deforme e minacciosa: gli insetti stecco, le biscie (si scrive così?)... E poi il fondo limaccioso, i tronchi, l'erba che ti sfiora le gambe; i sassi irregolari, che feriscono i piedi, che trasformano in un vero e proprio incubo ciò che per gli altri è una nuotata spensierata.

I bagni dei cinema mi inquietano molto.

Gli ascensori un attimo prima di aprirsi. Da sempre sono convinta che un giorno o l'altro, aprendosi le porte di un ascensore, vi vedrò riverso un cadavere coperto di sangue.

Gli specchi quando le luci si accendono all'improvviso, e per un lunghissimo istante so con certezza che riflessa non vedrò la mia faccia, ma una maschera di carne in decomposizione, una cosa aliena e, di nuovo, profondamente, completamente sbagliata.

jena
You could have it all
My empire of dirt
I will let you down
I will make you hurt
If I could start again
A million miles away
I would keep myself
I would find a way
BaphometTheEvil
Abitatore del Profondo
Messaggi: 292
Località: La Superba
MessaggioInviato: Dom, 17 Apr 2005 16:59    Oggetto:   

Sarò paranoico, ma io trovo sempre un'inquietudine sotto pelle ogni volta che apro la porta di unbagno. Accadesse solo per i bagni pubblici sarebbe per lo meno comprensibile, il problema è che questo brivido sottocutaneo mi piglia pure in casa mia.

Ogni volta che apro la porta del bagno so con certezza che non c'è nessuno dietro alla porta, ma ugualmente sento che c'è qualcuno, quindi apro la porta con lentezza e, imperando paranoia, butto un occhio tra il montate della porta e la porta stessa, tra i cardini, per vedere al di là della porta ed entrare in bagno in relativa sicurezza.

Non vi dico durante le feste in cui bevo un po' troppa birra, ogni minzione è una via crucis.
In Caotico Equilibrio.

Protettore del ManiCoMio

Lineacurva<----no, il fotografo nn sono io.
_
Mi-Go
Messaggi: 449
MessaggioInviato: Dom, 17 Apr 2005 17:08    Oggetto:   

jena.79 ha scritto:
Gli specchi quando le luci si accendono all'improvviso, e per un lunghissimo istante so con certezza che riflessa non vedrò la mia faccia, ma una maschera di carne in decomposizione, una cosa aliena e, di nuovo, profondamente, completamente sbagliata.
jena[/color]


So che prima o poi passerò davanti a uno specchio, e non troverò alcun riflesso...
Will
Nightgaunt
Messaggi: 383
Località: Roma
MessaggioInviato: Dom, 17 Apr 2005 18:10    Oggetto:   

anader ha scritto:
So che prima o poi passerò davanti a uno specchio, e non troverò alcun riflesso...


Lo spero anch'io per me! Very Happy
And never ever fear. Fear is for the enemy. Fear and bullets.
(The Crow, James O'Barr,'80)
motosega
Larva
Messaggi: 12
Località: Tortuga
MessaggioInviato: Dom, 12 Giu 2005 12:29    Oggetto:   

la doccia quando non c'è nessuno a casa e i vetri sono appannati...
motosega
Larva
Messaggi: 12
Località: Tortuga
MessaggioInviato: Dom, 12 Giu 2005 12:32    Oggetto:   

jena.79 ha scritto:
I laghi. Io ho il terrore dei laghi.
Fin da bambina. Il primo lago devo averlo visto intorno ai sette anni, e mi ha dato l'impressione di essere un mare sbagliato.
E' morto. Cioè, in effetti è vivo, ma di una vita deforme e minacciosa: gli insetti stecco, le biscie (si scrive così?)... E poi il fondo limaccioso, i tronchi, l'erba che ti sfiora le gambe; i sassi irregolari, che feriscono i piedi, che trasformano in un vero e proprio incubo ciò che per gli altri è una nuotata spensierata.

I bagni dei cinema mi inquietano molto.

Gli ascensori un attimo prima di aprirsi. Da sempre sono convinta che un giorno o l'altro, aprendosi le porte di un ascensore, vi vedrò riverso un cadavere coperto di sangue.

Gli specchi quando le luci si accendono all'improvviso, e per un lunghissimo istante so con certezza che riflessa non vedrò la mia faccia, ma una maschera di carne in decomposizione, una cosa aliena e, di nuovo, profondamente, completamente sbagliata.

jena


pazienza trovare il cadavere coperto di sangue...
il problema è se trovi chi ha macellato il cadavere in questione...
jack ryan
Abitatore del Profondo
Messaggi: 296
Località: padova
MessaggioInviato: Lun, 27 Giu 2005 18:10    Oggetto:   

Bè un luogo che mi fà paura è casa mia quando sono completamente da solo di notte.....quindi dopo domani Wink , un luogo carino che potrebbe incutere paura è un posto chiamato eremita,ad Arco,di notte è molto inquietante perchè completamente al buio ci sono due specie di casa fatte di roccia e intorno cè il bosco Twisted Evil
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Ven, 01 Lug 2005 16:28    Oggetto:   

jack ryan ha scritto:
Bè un luogo che mi fà paura è casa mia quando sono completamente da solo di notte.....quindi dopo domani Wink

Com'è andata, poi ? Wink
Sì, in effetti anch'io sento una certa inquietudine quando mi capita. Le mie paure sono abbastanza concrete, perlopiù ( ladri et similia ), ma non manca mai anche quel piccolo retrogusto sovrannaturale, specialmente al momento di andare a letto e spegnere la luce...abitando in un condominio, mi trovo comunque a pensare che non sono veramente solo, che sopra, sotto, di fianco c'è gente...quel che è fastidioso di giorno può essere confortante di notte Wink
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
jack ryan
Abitatore del Profondo
Messaggi: 296
Località: padova
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 01:55    Oggetto:   

galerius ha scritto:
jack ryan ha scritto:
Bè un luogo che mi fà paura è casa mia quando sono completamente da solo di notte.....quindi dopo domani Wink

Com'è andata, poi ? Wink
Sì, in effetti anch'io sento una certa inquietudine quando mi capita. Le mie paure sono abbastanza concrete, perlopiù ( ladri et similia ), ma non manca mai anche quel piccolo retrogusto sovrannaturale, specialmente al momento di andare a letto e spegnere la luce...abitando in un condominio, mi trovo comunque a pensare che non sono veramente solo, che sopra, sotto, di fianco c'è gente...quel che è fastidioso di giorno può essere confortante di notte Wink

il fatto è che i miei sono via per 10 giorni,comunque per adesso tutto ok....ho qualche amico che girovaga per casa mia a ore tarde qundi me là passò un pò, adesso però sono da solo perchè non sono in condizioni di uscire e l'unica cosa che posso fare è guardarmi un film.....la notte dei morti viventi
galerius
Fantasma Fantasma
Messaggi: 2672
Località: Luserna San Giovanni ( TO )
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 02:40    Oggetto:   

jack ryan ha scritto:
adesso però sono da solo perchè non sono in condizioni di uscire e l'unica cosa che posso fare è guardarmi un film.....la notte dei morti viventi

Ammazza, niente male come 'terapia' Rolling Eyes
Laughing Laughing
Grazie, ragazzi !
_______________
- "L'amore per la donna è mobile come la Luna,
l'amore del fratello è saldo come le Stelle !"
- E Caino, allora...?
- Be', Caino...che c'entra Caino ? Caino era 'n delinquente...!
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 10:00    Oggetto:   

A me ogni tanto preoccupa andare a portare la bici in garage a tarda notte,li è tutto buoi e illuminato da qualche debole luce, ma il fatto che mi inquieta davvero è che nel mio garage molto tempo fa si impiccò la precdente propietaria della mia casa. Sad

In casa invece ogni tanto ,quando rimango sveglio più del solito, mi prende una leggera inquietudine , e credo di aver visto questa o quella cosa. Sad
Apocalypse
John Constantine John Constantine
Messaggi: 1042
Località: Torino/Hellsmouth
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 21:48    Oggetto:   

CEROSKY ha scritto:
ma il fatto che mi inquieta davvero è che nel mio garage molto tempo fa si impiccò la precdente propietaria della mia casa. Sad

è agghiacciante!!!!!!!! Shocked
ora, non per metterti ancora più paura, dicono che le anime degli uomini morti di morte violenta, vaghino sul luogo del loro decesso perchè non vogliono staccarsi dalla vita terrena. Ti è mai capitato di "sentire" in qualche modo la sua presenza? Shocked
Your Apocalypse.
CEROSKY
Hellboy Hellboy
Messaggi: 2143
Località: Arezzo
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 21:55    Oggetto:   

No, sicuro perchè in quel garage ci ho passato il 70 % della mia esistenza Mr. Green

Cmq era una brava signora , e mi dispiace un sacco.

Però quando mi ci trasferì (avevo 6 anni, vivevo già in quel quartiere , ma in casa di mia nonna con i miei genitori e mio fratello) i ragazzi più grandi si divertivano un sacco a spaventarmi dicendomi che c'era il fantasma.Maledetti !!Evil or Very Mad

Cmq di fatti strani me ne sono capitati molti , anche ad altri membri della mia famiglia ( a volte anche cose "serie" , mica sogni per vincere al lotto.)
se metto ad elencarli ci facciamo notte.

PS Poi ho alcune leggende che mi ha raccontato mia nonna davvero interessanti. Wink
Palin
Segugio di Tindalos
Messaggi: 107
MessaggioInviato: Dom, 03 Lug 2005 23:42    Oggetto:   

Riesumo il thead... Pato, sicuro che non ti spaventeresti a morte a vedere la Maratona bianconera? Smile Mr. Green
Palin
---
"Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto." [Howard Phillips Lovecraft]
jack ryan
Abitatore del Profondo
Messaggi: 296
Località: padova
MessaggioInviato: Lun, 04 Lug 2005 02:17    Oggetto:   

non ti preoccupare CEROSKY,credo che un pò a tutti siano capitate delle cose strane,ha me è capitata una cosa molto strana circa 6-7 anni fà infatti non nè ho parlato con nessuno dei miei amici più intimi e qundi non ne parlo neanche qui,scusate e solo un fatto di rispetto Wink comunque quello che volevo dire è che cè qualcosa come diceva Apocalypse nel post di prima,dipende solamente dalla personalità di una persona e dal suo stato mentale/coscienza........è un pò complicato da spiegare,comunque non vi voglio tirare sù delle paranoie....w i pinkfloid Twisted Evil
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Stranezze Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum