Il caso di Charles Dexter Ward


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Sab, 23 Ago 2014 21:19    Oggetto:   

Dopo aver letto tutti i racconti di Lovecraft e saggi dedicati ho cambiato un po le letture, ho letto alcuni libri di Fantascienza poi sono passato a leggere Poe e Doyle, poi mi sono dedicato all'Archeologia Spaziale con i libri di Peter Kolosimo per infine passare all'Heroic Fantasy di Robert Howard.


Negli ultimi tempi ho riletto alcune opere di Lovecraft con rinnovato interesse tra l'altro siccome so già come va a finire ogni racconto riesco ad apprezzare alcuni passaggi e particolari passati innosservati in precedenza.
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Sab, 23 Ago 2014 23:15    Oggetto:   

Sottolineo in particolare il tuo ultimo pensiero. Diciamo che deve passare un po' di tempo per una rilettura, ma il contenuto nelle opere di HPL è talmente ricco da dare sempre ottime sensazioni. Ogni volta è come entrare in qualcosa di più profondo. In questo senso è magico.
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7882
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Dom, 24 Ago 2014 08:59    Oggetto:   

Allora proverò con piacere a rileggere Lovecraft, anche perché sono passati davvero tanti anni....più di 20 Shocked (una "scusa" del fatto che di solito non rileggo i libri è quella di avere altri libri/fumetti/ecc. in sospeso da leggere da mesi, a volte anni, inoltre trovo sempre meno tempo per leggere...purtroppo)
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Dom, 24 Ago 2014 11:27    Oggetto:   

Sciamano ha scritto:
Allora proverò con piacere a rileggere Lovecraft, anche perché sono passati davvero tanti anni....più di 20 Shocked (una "scusa" del fatto che di solito non rileggo i libri è quella di avere altri libri/fumetti/ecc. in sospeso da leggere da mesi, a volte anni, inoltre trovo sempre meno tempo per leggere...purtroppo)



Ti consiglio di rileggere all'inizio alcuni racconti come West Rianimatore, la Paura in Agguato e nella Cripta che sono molto semplici e molto piacevoli e poi di ripartire in ordine cronologico con i Miti di Cthulhu...
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Dom, 24 Ago 2014 20:15    Oggetto:   

Sciamano ha scritto:
Allora proverò con piacere a rileggere Lovecraft, anche perché sono passati davvero tanti anni....più di 20 Shocked (una "scusa" del fatto che di solito non rileggo i libri è quella di avere altri libri/fumetti/ecc. in sospeso da leggere da mesi, a volte anni, inoltre trovo sempre meno tempo per leggere...purtroppo)


Se "senti" particolarmente Charles Ward... vai diretto. Mi piacerebbe conoscere le tue sensazioni a distanza di tanti anni.
Se invece vuoi procedere con cautela, tra i racconti migliori sicuramente "La musica di Erich Zann", "Il modello di Pickman" o "La paura in agguato", sono ottimi antipasti. Anche i due racconti per C.M.Eddy, "I cari estinti" e "Cieco, sordo e muto" sono un bel assaggio.
Per addentrarsi nei miti credo sia d'obbligo "Il richiamo...". I primi della serie sono sicuramente più acerbi, "Dagon", "Il festival", "La citta senza nome", "Il cane", anche se apprezzabili.
Sciamano
Reaper Reaper
Messaggi: 7882
Località: Umbrella Headquarter Tokyo
MessaggioInviato: Dom, 24 Ago 2014 21:01    Oggetto:   

Solo a risentire certi titoli..mmm...evocazione pura! Grazie per i consigli Wink
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Lun, 25 Ago 2014 13:26    Oggetto:   

Prego... Wink
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Lun, 01 Set 2014 21:10    Oggetto:   

Ho appena letto Due Bottiglie Nere, un racconto del 1926 che mi era sfuggito, il racconto è molto piacevole e di sicuro effetto, e a un occhio esperto fa pensare che mentre Lovecraft lo scriveva già pensava al Caso di Charles Dexter Ward...
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Sab, 06 Set 2014 22:55    Oggetto:   

Letto. Lo ricordavo poco. Si, in effetti qualcosa c'è... quando c'è l'incontro con il sagrestano...
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Dom, 07 Set 2014 10:40    Oggetto:   

Esatto in quella scena si parla di parecchie urne e bottiglie sugli scaffali e delle anime intrappolate dentro, secondo me Lovecraft stava già pensando/lavorando a Ward che poi scrisse meno di un anno dopo.

Racconto comunque di per se molto piacevole ed efficace...


Da notare comunque come alcuni racconti di Lovecraft scritti all'inizio della sua carriera poi vengono riscritti negli anni successivi...

Ad esempio racconti "antenati" del Richiamo di Cthulhu sono Dagon e il Tempio.

Kadath sembra quasi "l'assemblaggio" di molti racconti onirici scritti all'inizio della sua carriera quando si era appassionato ai racconti di Lord Dunsany.
jetscrander
Ghoul
Messaggi: 46
MessaggioInviato: Lun, 06 Ott 2014 15:34    Oggetto:   

Nonno Cthulhu ha scritto:
Dopo aver letto tutti i racconti di Lovecraft e saggi dedicati ho cambiato un po le letture, ho letto alcuni libri di Fantascienza poi sono passato a leggere Poe e Doyle, poi mi sono dedicato all'Archeologia Spaziale con i libri di Peter Kolosimo per infine passare all'Heroic Fantasy di Robert Howard.



A scorrere questo elenco di letture mi sembra di rivedere me stesso 30-35 anni fa, mi hai fatto venire la voglia di riprenderle in mano tutte.
jetscrander
Ghoul
Messaggi: 46
MessaggioInviato: Lun, 06 Ott 2014 15:37    Oggetto:   

Nonno Cthulhu ha scritto:
Dopo aver letto tutti i racconti di Lovecraft e saggi dedicati ho cambiato un po le letture, ho letto alcuni libri di Fantascienza poi sono passato a leggere Poe e Doyle, poi mi sono dedicato all'Archeologia Spaziale con i libri di Peter Kolosimo per infine passare all'Heroic Fantasy di Robert Howard.



A scorrere questo elenco di letture mi sembra di rivedere me stesso 30-35 anni fa, mi hai fatto venire la voglia di riprenderle in mano tutte.
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Lun, 06 Ott 2014 21:03    Oggetto:   

Io al momento continuo la lettura di Robert Howard che il mio scrittore preferito dopo Lovecraft...


Se ti piace l'Archeologia Spaziale di Consiglio Non è Terrestre e Astronavi sulla Preistoria di Peter Kolosimo...


Ogni tanto per fare delle pause torno a leggere qualcosa di Lovecraft... non mi stancherei mai Smile
jetscrander
Ghoul
Messaggi: 46
MessaggioInviato: Mar, 07 Ott 2014 16:57    Oggetto:   

Nonno Cthulhu ha scritto:
Io al momento continuo la lettura di Robert Howard che il mio scrittore preferito dopo Lovecraft...


Se ti piace l'Archeologia Spaziale di Consiglio Non è Terrestre e Astronavi sulla Preistoria di Peter Kolosimo...


Ogni tanto per fare delle pause torno a leggere qualcosa di Lovecraft... non mi stancherei mai Smile


Anch'io leggo sempre volentieri il maestro di providence, i libri di kolosimo li ho comprati e letti tutti, compresi gli ultimi pubblicati, come fiori di luna e viaggiatori del tempo.
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Mar, 07 Ott 2014 20:42    Oggetto:   

Per me HPL è imprescindibile... ci ritorno sempre.

Rimanendo nella cerchia ho seguito molto i suoi gusti, leggendo con piacere i vari Blackwood, Machen, Shiel, M.R.James, De la Mare. Ovviamente non sono mancati Poe, i grandi racconti gotici e molto altro.

Spazio anche in letteratura meno di genere. Un debole in particolare per Paul Auster (ricorderete le trasposizioni cinematografiche di Smoke e Blue in the Face)...

Piace molto anche Philip Dick...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a H.P. Lovecraft Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum