8. La combustione umana spontanea


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
elvezio
Abdul Alhazred
Messaggi: 4086
MessaggioInviato: Gio, 14 Set 2006 00:21    Oggetto:   

Streghina nella sezione presentazioni di solito devi dire ciao con anche una tua foto che sorridi discinta, no te lo dico se non hai letto le regole...
Capt. Rhodes
Shub-Niggurath
Messaggi: 2339
Località: Derry (Maine)
MessaggioInviato: Gio, 14 Set 2006 00:42    Oggetto:   

Ecco bene e per le altre foto beh... magari chiuderemo occhio in qualche occasione.. in qualche... d'altronde abbiamo tenuto per qualche oretta la foto di Rocco in "School of Cock" da parte di Darkling Packaging penso che per qualche nanosecondo si possa fare...
"And I saw a pale horse, and a pale rider upon it. And the name of the horse was pestilence, and the name of the rider was death"
Enea
Suppliziante
Messaggi: 2446
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio, 14 Set 2006 00:51    Oggetto:   

Oè, zitti che mi ha risposto al PM. Si presenterà? Chi lo sa?
In girum imus nocte et consumimur igni.
Capt. Rhodes
Shub-Niggurath
Messaggi: 2339
Località: Derry (Maine)
MessaggioInviato: Gio, 14 Set 2006 00:55    Oggetto:   

Ecco lo sapevo, aprofitti della tua posizione istituzionale per farti dare i numeri di telefono e i dettagli dalle ragazze. Vergogna.

Adesso capisco la tua firma accidentaccio. Razz
"And I saw a pale horse, and a pale rider upon it. And the name of the horse was pestilence, and the name of the rider was death"
Anthony Hopkins
Hydra
Messaggi: 751
Località: A tavola
MessaggioInviato: Dom, 29 Ott 2006 21:16    Oggetto:   

Io credevo già da prima in questo fenomeno, ma ora che ho letto il messo della firestarter sono più sicuro.
Tizia firestarter non mi cercare mai Rolling Eyes
Sul monte ove sorge il fiume
sul rispecchiare dell’acqua limpida
passa silente la mia ombra
e senza alcuna tregua,
condannata al vagar continuo del dolore
fino alla fine dei miei giorni
By Pax
Leanan
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 85
Località: Regno del Crepuscolo
MessaggioInviato: Dom, 29 Ott 2006 23:57    Oggetto: Re: La mia esperienza in merito   

Anonymous ha scritto:
(io abito nell'entroterra ligure)


A Triora, immagino...

Ora capisco tutti gli incendi che colpiscono la regione...
"Ed io non sarò oscura, ma bella e terribile come la Mattina e la Notte! Splendida come il Mare ed il Sole e la Neve sulla Montagna! Temuta come i Fulmini e la Tempesta! Più forte delle fondamenta della terra. Tutti mi ameranno, disperandosi!"
Dreadful_Death
Hastur
Messaggi: 1757
Località: Palomo Grove
MessaggioInviato: Mer, 01 Nov 2006 16:13    Oggetto:   

Quest'anno capodanno a Triora. Deciso.
Snuff 238 Mazend su LOTD:
Citazione:
E’ stato aggiunto un nuovo mattone alla grande muraglia dell’Horror d’autore, un mattone plasmato nella sanguinaria azione e nella mesta vacuità della vita moderna.
MessaggioInviato: Dom, 23 Set 2007 13:22    Oggetto: Supermistero   

Questa è la storia più anomala che io abbia mai sentito...l'unica cosa che riesco a ipotizzare e che la considetta "combustione umana spontanea"era provocata da un demone o spirito nero che selezionava le sue vittime per bruciarle........ma questa mia ipotesi penso che sia un pò troppo sempliciotta perchè avrà una spiegazione più scientifica che sprannaturale.
Maxena
Shub-Niggurath
Messaggi: 2263
MessaggioInviato: Dom, 23 Set 2007 16:45    Oggetto:   

L'autocombustione umana mi fa tornare in mente il film di Hooper I Figli Del Fuoco, non riuscitissimo ma con la presenza di un ineffabile Brad Dourif.

Black Hole
Larva
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Lun, 22 Set 2008 11:16    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

Ciao sono nuovo di qui e leggendo l'articolo, ho notato un punto in particolare...le vittime erano tutte di vecchia età, molto probalbilmente, avevano problemi alle ossa. Ho molte ipotesi...però le più quotate sono: la 1° è che le cellule, troppo vecchie ormai, abbiano iniziato a deteriorarsi e così facendo, non avrebbero avuto più il controllo sui gas nel nostro corpo ed avrebbero innescato la combustione. Infatti si dice che una delle vittime, il vagabondo mi pare, aveva delle fiamme blu che uscivano dall'addome...un'altra ipotesi, meno gettonata, però, sarebbe quella dell'intensivo freddo. In America del Sud, in Argentina mi pare, dove gli alberi prendono fuoco così all'improvviso, per via del molto freddo. Può darsi che la pelle era cosi, come dire, ragrinzita, che abbia iniziato a bruciare da sola e che poi il fuoco si sarebbe fatto strada all'interno del corpo grazie proprio ai gas nel nostro corpo.
MessaggioInviato: Mar, 10 Nov 2009 01:49    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

una delle tante teorie, detta in modo semplice, giustifica il fatto spiegando che il corpo è fatto per il 90 per cento di acqua, la quale è composta, come ben si sa da idrogeno ( H2O ), il quale si sa è un elemento che brucia molto facilmente. Si pensa che un '' corto circuito cerebrale '' ( se così lo si può chiamare ) possa indurre la temperatura del corpo ad aumentare, fino a far bruciare l'idrogeno presente nel nostro corpo. in tal caso, inutile specificare che si brucierebbe a temperature elevatissime, e in pochi minuti...
MessaggioInviato: Sab, 05 Dic 2009 00:35    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

Non solo sugli esseri umani ma anche sugli animali, ne sono stati trovati sia in europa che in altri stati, cinghiali, lupi, un muflone, un orso bruno...e loro sono animali, quindi non hano destato scalpore, solo sugli esseri umani questo scalpore viene messo in evidenza , e tempo fa lessi un articolo su una rivista di scienza, mentre ero nella sala di attesa di un medico, che questo fenomeno, viene evidenziato in quei posti della terra ove , casualmente, vi sono delle altissime concentrazioni magnetiche ridotte a fasci, come un ...laser diciamo, e le vibrazioni magnetiche si comportano come microonde, per cui, il corpo umano o quello animale reagisce con una autocombustione rapida e indolore. Perchè indolore? perchè i corpi trovati o meglio alcuni di essi, erano ancora in posizioni tipiche di una azione, magari correndo, camminando e soffermandosi, seduti o coricati e l'autocombustione è stata velocissima e quindi della durata di alcuni minuti in totale, l'animale non se ne accorge e nemmeno...l'essere umano.
A parte gli esseri umani, ma un animale, che non si siede come un uomo ...vedi ad esempio un lupo, come puo accadere una cosa simile se non con una autocombustione?
Io l'ho raccontata come me la ricordo, ma credo che sia la spiegazione più plausibile...poi certamente tutto può essere il contrario di tutto.
MessaggioInviato: Lun, 20 Set 2010 15:34    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

Vorrei solo sapere se in Italia o in qualche altra parte del mondo è possibile trovare studiosi che sappiano darmi una spiegazione su quello che è capitato a me.
Già una volta in passato mi era successo di sentire un caldo incredibile nascere all'interno delle mio busto ma quel calore, poco dopo, così come era cominciato è scomparso. Poco tempo fa mi è successo di nuovo. Ero a letto e stavo dormendo. Sono stata svegliata da un fortissimo dolore all'interno del mio corpo. Ragionavo perfettamente e riuscivo a pensare che se non mi fossi opposta con tutte le mie forze a quel fenomeno avrei potuto bruciare dall'interno. L'unica cosa che posso dire è che tutte e tue le volte , poco prima che questo accadesse , avevo sognato che persone a me care fossero morte e che quella mi era sembrata una reazione al dolore di quelle perdite. Sul bruciore posso dire che era concentrato in un piccolo punto e che sembrava man mano allargarsi ma che, allo stesso tempo , avevo la sensazione di poterlo contrastare . Capirete anche voi che il mio pensiero è andato subito all'autocombustione. Adesso mi piacerebbe sapere cosa mi è successo
MessaggioInviato: Lun, 30 Lug 2012 13:57    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

interessante. forse mi devo preoccupare. ho sempre tanto caldo e sudo sempre da fare schifo. nn sono obesa e cerco di mangiare tanta verdura. ma questo non mi allevia leggere queste cose mi fa pensare. ma nn c é un rimedio o esami da fare per vedere se si é portati a questo ```problema ``?
MessaggioInviato: Ven, 02 Mag 2014 00:48    Oggetto: Re: 8. La combustione umana spontanea   

Bla bla bla, poteri sovrannaturali, bla bla bla demoni, spiriti, alieni, stronzi volanti...ma vi sentite? . la scienza sola trova le risposte non le cazzate, altrimenti credete nella bibbia e che l'universo è nato 6000 anni fa creato da dio e un sacco di altre favole idiote
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle rubriche Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum