Quale edizione?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Ven, 11 Set 2009 08:37    Oggetto:   

Wow 2000 pagine... Shocked
Monaco Ambrosio
Ghoul
Messaggi: 35
Località: "Aghartta"
MessaggioInviato: Sab, 19 Set 2009 10:33    Oggetto:   

iloveking ha scritto:
Segnalo l'uscita del mammuth della newton contenente tuttta l'opera del maestro:

http://www.bol.it/libri/Tutti-romanzi-racconti.-Ediz./Howard-Phillips-Lovecraft/ea978885411375/


Ho notato anchio il volumone..nella stessa collana c'è anche Poe..comunque ho sempre il dubbio amletico delle traduzioni newton..anche se l'offerta è piuttosto conveniente.. Question
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Sab, 19 Set 2009 11:37    Oggetto:   

A me il dubbio viene sulla longevità e praticità di libri così voluminosi... Sad
Zaroff
Larva
Messaggi: 9
MessaggioInviato: Mar, 06 Ott 2009 21:44    Oggetto:   

Nonno Cthulhu ha scritto:
A me il dubbio viene sulla longevità e praticità di libri così voluminosi... Sad


Fra l'altro non credo ci sia da essere ottimisti: sarà la solita edizione "completa", nel senso che riunirà i 5 volumi già pubblicati separatamente in precedenza sempre dallo stesso editore. Si tratta di una riproposta fisiologica: la NC, prima che le vecchie edizioni escano completamente di scorta, ogni 4 anni circa propone una nuova edizione delle serie precedenti. Adesso va di moda il "Mammut" o l' "Omnibus" e per questo riuniranno tutto insieme.
Unica nota positiva sarà sempre la presenza del "Taccuino" (Commonplace book) e delle opere in versi.
In particolare le traduzioni edite da Newton Compton comunque erano piuttosto discutibili in quanto basate su manoscritti non approvati, quando non deliberatamente accorciate per esigenze di costo.

In realtà quello che sarebbe auspicabile per i lettori italiani sarebbe avere nuove traduzioni di Lovecraft, condotte su originali completi e filologicamente corretti e magari fatte da traduttori competenti per il genere.

Attualmete però quanto sopra sembra fantascienza...
God, that hand! The window! The window!
Undertaker777
Hastur
Messaggi: 1948
Località: Unknown
MessaggioInviato: Dom, 13 Dic 2009 12:17    Oggetto:   




Alla fine ho recuperato questa vecchia edizione della Sugar, è valida? C'è tutto o quasi?
Robin Hood
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 62
Località: Le brughiere inglesi e scozzesi
MessaggioInviato: Sab, 19 Dic 2009 14:35    Oggetto:   

Salve a tutti!
Io di Lovecraft ho il Mammut della NC, preso al momento dell'uscita. L'introduzione parla di una rivisitazione delle opere del Maestro, basata sui testi originali che HPL inviava agli editori per la pubblicazione. Non so se quanto detto è presente anche nelle vecchie edizioni NC. Le traduzioni mi sembrano eccellenti, e soprattutto usano quei termini arcaici che rendono meglio - a mio avviso - l'atmosfera dei racconti.
In questo Mammut inoltre c'è tutto: racconti, romanzi, saggi, il Commonbook, gli scritti in versi e persino i racconti incompleti, quelli della giovinezza e quelli scritti da altri autori e da HP rivisti, corretti o addirittura riscritti del tutto.
Saluti!
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Lun, 21 Dic 2009 00:02    Oggetto:   

Anche a me piacciono le traduzioni della Newton per via di termini che sembrano più naturali per le storie di Lovecraft, mi è capitato di leggere un paio di racconti di un'altra casa ma era talmente inapropriata la traduzione che mi ha convinto che le migliori siano quelle della Newton e della Mondadori. (anche se quest'ultima non mi fa impazzire...)
Thersicore
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 57
MessaggioInviato: Sab, 12 Nov 2011 20:10    Oggetto:   

Rispolvero questo post per sapere se qualcuno ha notizie in merito agli "sviluppi" sulle traduzioni ed edizioni delle opere di Lovecraft; in rete non sono riuscito a trovare molto, ma credo comunque che l'opera di revisione degli esperti e la riscoperta di ulteriore materiale possa portare a riprendere in mano anche in Italia una nuova edizione; d'altronde dalla pubblicazione della Mondadori sono passati 22 anni, e sono 25 se pensiamo al materiale proveniente da oltre oceano...
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Sab, 25 Mag 2013 22:11    Oggetto:   

Ho conosciuto Lovecraft con Mondadori e "I mostri all'angolo della strada", parliamo di 25 anni fà circa. Era una raccolta di racconti.
L'opera completa l'ho conosciuta con Newton Compton, il cofanetto nero con riproduzioni in copertina di Otto Dix.
Ho letto comunque anche varie versioni di Mondadori.
Devo dire che il punto a favore di Newton Compton è dovuto ha una traduzione che utilizza un tipo di vocabolario che forse più si avvicina allo stile ricco e volutamente colorato di Lovecraft.
Nelle traduzioni Mondadori lo stile mi è sempre sembrato un poco più piatto o almeno queste sono le mie impressioni.
Nonno Cthulhu
Cittadino di Innsmouth
Messaggi: 93
Località: R'lyeh
MessaggioInviato: Mar, 18 Giu 2013 21:51    Oggetto:   

Io consiglio a chi ha già letto le opere complete di Lovecraft attraverso la Newton di rileggerle attraverso l'edizione Mondadori e viceversa.

Più complete nell'edizione Mondadori sono le introduzioni di ogni singolo racconto scritte da Giuseppe Lippi.

Per gli appassionati segnalo un paio di libri che non possono mancare nella biblioteca di un lovecraftiano:

Il Vento delle Stelle curato da Sebastiano Fusco che contiene racconti, frammenti, poesie e materiale biografico di grandissimo interesse.

Lovecraft contro il Mondo contro la Vita che è un saggio scritto da Michel Houllebecq che approfondisce molto bene la vita dello scrittore e la sua visione del mondo.
diego74
Ghoul
Messaggi: 29
MessaggioInviato: Lun, 24 Giu 2013 23:08    Oggetto:   

Ho sia "Il vento delle stelle" sia il saggio di Houllebecq, quest'ultimo lo trovo interessante anche se un pò forzato.

Da segnalare anche "Lettere dal'altrove" di Mondadori e "Diario di un incubo" sempre di Mondadori (praticamente il Commonplace Book).
Di notevole importanza il saggio "The supenatural horror in litirature", dal quale ho tratto notevoli letture segnalate da Lovecraft.

Per quanto riguarda le versioni dei racconti di Mondadori, come ho detto, non le trovo assolutamente male, ma la traduzione Newton Comptom, anche se filologicamente forse meno corretta, la trovo più consona allo stile di hpl.
jetscrander
Ghoul
Messaggi: 46
MessaggioInviato: Mar, 25 Giu 2013 17:58    Oggetto:   

Ho anch'io l'edizione della compton, che a parte qualche refuso mi sembra ben fatto, del resto durante un trasloco aveva perso anni or sono i volumi che avevo comprato dell'edizioni oscar mondadori e quindi per praticità l'ho sostituito con questo unico tomo.

overzzzz...
Sofia Henry
Larva
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Lun, 04 Dic 2023 12:44    Oggetto:   

Wearing the Nike Kobe Mamba Halo Hoodie feels like having the Mamba mentality. It's a stylish homage to Kobe's legacy, combining comfort with a powerful sense of basketball history.
Mike Rooney
Larva
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Lun, 29 Gen 2024 11:49    Oggetto:   

I really like the way that you have expressed yourself. There is a lot to be admired from this post. You might want to click on Fool Me Once Emmett J Scanlan Shearling Jacket
john john-1
Larva
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Lun, 19 Feb 2024 12:52    Oggetto:   

I think your style of expression is excellent. This post is full with wonderful qualities. Vintage Jackets I appreciate you posting this information on the forum. I truly enjoy it.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a H.P. Lovecraft Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum