Horror Italiano


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
jakken
Shoggoth
Messaggi: 667
MessaggioInviato: Mar, 01 Dic 2009 14:38    Oggetto:   

McNab ha scritto:
Malarazza è fantastico. Samuel è un genio. E giuro che esprimo questi giudizi senza riscuotere assegni Very Happy


Gran raccolta Malarazza. La consiglio anche io. Riguardo l'autore, non so se sia un genio. Quello che traspare, comunque, è che il buon Samuel ha un background non indifferente che gli permette d'infischiarsene di mode e stili. E fa quel che è giusto. Acchiappa il lettore con una narrazione intensa e parla di luoghi nostrani dove non si aggira nessun John, Russel, Ken, ecc..., piuttosto un qualunque Mario Rossi che quel giorno avrebbe fatto meglio a rimanere a casa...
Accattatevela!
AgonyAunt
Segugio di Tindalos
Messaggi: 194
MessaggioInviato: Mar, 08 Dic 2009 16:18    Oggetto:   

E' una raccolta carina davvero e per un prezzo veramente popolare.

L'unico difetto che ho riscontrato è il ricorrere di aggettivi (tipo "sbagliato" e "perverso", mi sembra, ma vado a memoria) e immagini ("...come il mazzo di chiavi di una prigione") evidentemente cari all'autore che a tratti mi hanno dato una sensazione di deja-vu nel passare da un racconto all'altro. Ma insomma, sono stronzatelle, è una raccolta valida e un'iniziativa "da supportare", come si suol dire.

L'immaginario è bello, molto vario, e pianta le radici sul suolo italiano. Credo ci sia qualche influenza di Baldini, manipolata con un gusto per i dettagli cruenti che non posso che approvare.
E' interessante anche l'uso della nostra cultura pop (Gialappa's, Tiziano Ferro), una sorta di traduzione del gusto postmoderno per il riferimento, che spesso ancorato ai prodotti statunitensi anche negli scrittori italiani con un effetto un po' forzato.
Insomma, se scrive altro io lo compro.

Fighissimi il racconto della vecchia e quello delle gemelline.
Non l'ho visto e non mi piace
Ian
Shoggoth
Messaggi: 683
Località: Milano/Venezia
MessaggioInviato: Mer, 09 Dic 2009 12:14    Oggetto:   

AgonyAunt ha scritto:

Insomma, se scrive altro io lo compro.


Lo trovi anche sulla raccolta Archetipi di XII: Wink
AgonyAunt
Segugio di Tindalos
Messaggi: 194
MessaggioInviato: Mer, 09 Dic 2009 14:52    Oggetto:   

Ian ha scritto:
AgonyAunt ha scritto:

Insomma, se scrive altro io lo compro.


Lo trovi anche sulla raccolta Archetipi di XII: Wink


Grazie!
Ma sbaglio o il racconto di Marolla in Archetipi c'è anche in Malarazza?
Non l'ho visto e non mi piace
Ian
Shoggoth
Messaggi: 683
Località: Milano/Venezia
MessaggioInviato: Mer, 09 Dic 2009 21:36    Oggetto:   

AgonyAunt ha scritto:
Ian ha scritto:
AgonyAunt ha scritto:

Insomma, se scrive altro io lo compro.


Lo trovi anche sulla raccolta Archetipi di XII: Wink


Grazie!
Ma sbaglio o il racconto di Marolla in Archetipi c'� anche in Malarazza?


No, Sirene non c'è Wink
AgonyAunt
Segugio di Tindalos
Messaggi: 194
MessaggioInviato: Mer, 16 Dic 2009 16:40    Oggetto:   

Ok, grazie ancora. Archetipi mi incuriosiva comunque ma è terribile ritrovare lo stesso racconto in due antologie Smile

Invece - a proposito ma anche no - parliamo di Ultimi Vampiri.
L'ha ripubblicato Gargoyle con un solo racconto in più rispetto alla vecchia edizione.
A me la vecchia era piaciuta proprio tanto-tanto-tanto (Il metodo Vago è seriamente uno dei miei racconti preferiti), ma ricomprare tutto il libro per un solo racconto... vale la pena? Qualcuno lo ha fatto?
Non l'ho visto e non mi piace
Ivo The Ripper
Nightgaunt
Messaggi: 338
Località: Las Pezia
MessaggioInviato: Ven, 29 Ott 2010 14:37    Oggetto:   

Io ti consiglio "Il Lato sinistro del cuore" di Carlo Lucarelli.
E' una raccolta di racconti, ciò che cercavi, che spaziano dal Thriller al Horror.
Maxena
Shub-Niggurath
Messaggi: 2263
MessaggioInviato: Dom, 31 Ott 2010 22:04    Oggetto:   

Ivo The Ripper ha scritto:
Io ti consiglio "Il Lato sinistro del cuore" di Carlo Lucarelli.
E' una raccolta di racconti, ciò che cercavi, che spaziano dal Thriller al Horror.

Sì, non è malvagia, ma ha degli alti e bassi, non è costante nel rendimento. Tuttavia non costa molto e può essere un diversivo interessante.

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Parliamo di libri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum