Resident Evil 5


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Autore Messaggio
Capt. Rhodes
Shub-Niggurath
Messaggi: 2339
Località: Derry (Maine)
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 05:23    Oggetto:   

Io non riesco a uccidere Wesker nel vulcano, cazzo. Resto sempre a secco con le armi. sigh...
"And I saw a pale horse, and a pale rider upon it. And the name of the horse was pestilence, and the name of the rider was death"
Joe80
Cthulhu
Messaggi: 5466
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 10:30    Oggetto:   

PUNISHER ha scritto:
Il Boia ( Cool )



Majini con motosega ( Cool )








SPOILER



Wesker (raro)
Wesker (raro)
Wesker (raro)
Wesker (raro)


Punisher sei il RE di questo Thred! Wink Cool
grazie per Excella!! Razz Razz Wink
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 16:36    Oggetto:   

Di niente!!! Razz Wink

Capt. Rhodes ha scritto:
Io non riesco a uccidere Wesker nel vulcano, cazzo. Resto sempre a secco con le armi. sigh...


Se posso darti una mano...



SPOILER



Portati un fucile di precisione e una magnum, meglio se potenziati al massimo. Ti consiglio il PSG-1 e la M500. Wink

Parto dall'inizio visto che non so a che punto dello scontro sei arrivato.

Non sprecare munizioni e scappa. Appena separato da Sheva, corri sulla collinetta e spara al bubbone che fuoriesce dalla schiena di Wesker.

- Fase successiva -

A questo punto ti serve il PSG-1 per rallentare Wesker e dare a Sheva il tempo di risalire dopo il crollo: sparagli quando te lo dice Sheva (mira alla testa per fare economia sulle munizioni).
Una volta che Sheva si è messa in salvo, scendi dalla collinetta e sposta il masso. Ora torna sulla collinetta.

- Fase successiva -

Quando Wesker alza il braccio, portati dietro di lui e spara al bubbone che ha sulla schiena, poi a quello che ha sul petto.
Una volta stordito, avvicinati a Wesker per il quick time event.
(o ripeti quest'ultimo passaggio finchè non ti dà il quick time event... e occhio ai "vortici"!!!)

Non abbassare la guardia durante il filmato.

In verità non hai bisogno di una barca di munizioni, ma di armi potenti (la magnum è de-va-stan-te!!! Very Happy ) e dei bersagli giusti.

Le munizioni per la magnum le trovi facilmente nel capitolo 3-1, nel villaggio con gli spilungoni con maschera tribale dopo aver incastonato le quattro piastre nel portone.
Appena arrivi al villaggio ti darà il checkpoint. Esamina minuziosamente l'area, rompi i vasi, raccogli la magnum dall'agente B.S.A.A. morto (così te la rivendi e fai soldi e munizioni), esci dalla partita prima di azionare il ponte levatoio (altrimenti ti sovrascrive il checkpoint), sovrascrivi l'equipaggiamento e premi su continua per ripetere lo scenario (ripartirai dal checkpoint).

Ovviamente il capitolo 6-3 dovrai farlo dall'inizio... Wink
dhs
Shoggoth
Messaggi: 698
Località: Verona
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 16:42    Oggetto:   

Capt. Rhodes ha scritto:
Io non riesco a uccidere Wesker nel vulcano, cazzo. Resto sempre a secco con le armi. sigh...


una volta arrivati sulla piattaforma (tu, wesker e la tipa), appena si scopre il punto debole sul petto gli tiri una randellata di RPG e ciao ciao weskerino.
--
DHS of The SoundWavers
http://soundwavers.com/
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 17:09    Oggetto:   

Dhs, su quale console lo giochi?
Nosferatu
Cthulhu
Messaggi: 6602
Località: Sunnydale
MessaggioInviato: Dom, 05 Apr 2009 19:58    Oggetto:   

comunque alla fine con Wesker serve anche il pugnale se non si hanno più colpi...
Ci Serve Una Barca Più Grossa.

PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Lun, 06 Apr 2009 23:34    Oggetto:   

Domani uscirà l'espansione VERSUS.
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Dom, 12 Apr 2009 20:47    Oggetto:   

Wow è davvero piaciuto tanto questo re5. Io, dal mio punto di vista, l'ho trovato bello, ok, ma col senno di poi anche piattino e con molti passi indietro rispetto alle aspettative:

L'inventario è ridicolo, frustrante da gestire. Soprattutto se il gameplay impone due personaggi da coordinare.

I livelli sono nella media, ma alcuni (anzi molti) piatti e poco articolati. Dei tunnel senza la minima possibilità di arroccarsi o resistere strategicamente agli assedi, come accadeva nel 4.

La storia è carina nel legarsi alla umbrella ma tutto il resto è piattume. Se si tratta di scegliere la storiella prestestuosa migliore, m'è piaciuta di più quella di devil may cry 4. tanto sono trite tutte e 2, ma almeno quella di DMC è più piacevole.

In generale, un gioco gradevole ma al di sotto delle aspettative, che comunque per me non erano chissa chè, visto che preferisco altre serie.
Winter is coming...
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Dom, 12 Apr 2009 23:04    Oggetto:   

L'inventario cos'ha che non va? Effettivamente non è la prima critica che leggo a riguardo. Io lo trovo comodissimo e di un'immediatezza esemplare.
Prova a fare così: dopo aver aperto l'inventario, premi L1 sull'oggetto o sull'arma che ti interessa e... bingo, equipaggiato! Se premi X e scorri le opzioni (equipaggia, combina, consegna, scarta), allora sì che la cosa si fa frustrante, soprattutto nelle situazioni concitate.
Certo, se si sceglie la via più macchinosa...
Prova, Dark, poi mi dirai (ma davvero, attendo una risposta Wink ).
E i tasti freccia li usi? Indispensabili per equipaggiare velocemente le tue 4 armi preferite.

A me sì, RE 5 è strapiaciuto, oggi l'ho rigiocato in co-op dall'inizio alla fine. Very Happy
E' da un mese che non gira altro in console.

Darklight ha scritto:
I livelli sono nella media, ma alcuni (anzi molti) piatti e poco articolati. Dei tunnel senza la minima possibilità di arroccarsi o resistere strategicamente agli assedi, come accadeva nel 4.


Ma "alcuni anzi molti" cosa vuol dire? Razz
Davvero senza parole. I livelli di Resident Evil 5 trattati con cotanta sufficienza, quando rappresentano quanto di meglio si sia visto su new generation.
La città sotterranea, il giardino, il villaggio, il porticciolo, il centro di ricerca, i tunnel della miniera (a dir poco suggestivi, con tutte quelle ombre), gli interni degli edifici che ricordano le location asettiche dei primi episodi.
Mah... Wink
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Lun, 13 Apr 2009 00:28    Oggetto:   

I livelli sono vari, sì, ma sono tunnel. Guardate la mappa quando giocate e vedrete che non sono affatto diramati come nel precedente. Non si fa un "assedio" dentro a edifici che sia uno. Quante volte ci si barrica e i livelli offrono soluzioni dinamiche alle orde di plagas? praticamente mai. Sono tunnel con stanze vuote. L'atmosfera dei livelli è generalmente piatta, monocorde, al di là dell'ambientazione (che comunque poteva essere più varia) è il fatto che i livelli siano senza dimensioni, senza spessore.

L'inventario ha 9 slot per personaggio. Considerando la massa di oggetti è troppo striminzito. L'impossibilità di espanderlo come nel 4 lo rende simile al sistema di inventario di un prequel di parecchi anni fa. Il fatto che gli oggetti vadano prima raccolti, obbligatoriamente, per poi essere usati, rende macchinoso il sistema: occhei, le munizioni non le posso raccogliere se sono pieno, ma una misera erba verde non la posso usare perchè la cara sheva non ha l'acume di combinare due erbe combinabili. Perchè non mettere un tasto di "usa subito", perchè costringere il giocatore ad essere moribondo solo perchè la cara sheva non sa gestire il suo inventario. Sheva è ben fatta quando si tratta di gestire combattimenti ed erbe quando si è moribondi, ma quando si tratta di pura, pratica, gestione dell'inventario, è goffa come un commodore che cerca di elaborare un calcolo quantistico. Tutto è accollato sulle spalle del giocatore che deve interrompere l'azione di gioco, e gestire l'inventario di sheva come se lei fosse una ragazzona un pò tarda. è un peso, alla lunga.
Winter is coming...
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Lun, 13 Apr 2009 16:25    Oggetto:   

Ok, a questo punto devo chiedertelo: hai giocato Resident Evil 5, o ti sei limitato a estrapolare quello che ti pareva dai commenti letti sui forum giusto per poterne parlare anche tu?
No, perché quello che scrivi me lo fa pensare. Non ha senso. Very Happy
Sorvolo sulla presunta non-varietà dell'ambientazione (starai scherzando)... come sarebbe a dire che non ci sono assedi? Quello iniziale, subito dopo l'assemblea, come lo chiami? Barrichi porte e finestre con gli armadi, e la stessa cosa puoi farla in un'altra stanza durante il medesimo assedio. E la sequenza nella miniera? Da una stanza devi cecchinare la torretta e i majini armati di balestra... e contemporaneamente devi fare attenzione che i nemici non ti arrivino di soppiatto alle spalle (sarà per questo che si è in due?!?). Ah, e non dimentichiamoci dei punti di copertura sparsi nel gioco.
Il bello di RE5 è che il giocatore è libero di affrontare come meglio crede le situazioni (escludiamo i quick time event, la sessione a bordo del mezzo BSAA e quella sulla zattera col coccodrillo, gli unici momenti pilotati nel gioco), le soluzioni dinamiche te le crei, se hai un minimo di malizia. Scannalo, 'sto gioco! Chi ha detto che devi barricarti? Puoi ostruire la finestra e uscire dalla porta, metterti con le spalle al muro così da avere la schiena coperta e stendere i nemici fino all'arrivo del Boia che libererà il passaggio. In questo modo i majini ti arriveranno tutti di fronte.
Anche il primo boss puoi affrontarlo come ti pare. Se lo fai secco fuori dalla fornace ottieni un anello, lo stesso gioiello che raccogli una volta sconfitto il Boia (eh già, puoi stendere anche il Boia).
Dead Space è altrettanto un giocone, ma diciamoci la verità: mancano le libertà di scelta, gli scontri sono tutti pilotati.
Poi scriverai che "C'è poca interazione con l'ambiente" e io ti risponderò "Falso, gli ambienti sono distruttibili e interagibili quanto basta per un gioco di questo tipo". Nel livello del porticciolo, fuori dalla stanza col cadavere appeso al soffitto dal quale raccogli la chiave, c'è un baule con dentro un gioiello, non raggiungibile in quanto è posizionato tra quattro baracchette che ti bloccano l'accesso. Ma se usi una granata...
Era per fare un esempio, le baracche non sono le uniche cose distruttibili dello scenario. Sfrutta l'ambiente, usa i trasformatori per elettrificare i majini, le taniche d'olio (con tanto di macchia infiammata che si espande) per bruciarli vivi, ci sono i classici barili esplosivi, piazza qualche mina di prossimità. Hai voglia a soluzioni...
E il lanciagranate? Mai provato a equipaggiare le granate all'azoto? Congeli i nemici e con un montante li riduci in pezzi. Una gran soddisfazione!
Per me RE5 rappresenta il non plus ultra del coinvolgimento su new generation al momento, ma cosa ancora più importante, lo è della rigiocabilità.
L'atmosfera: il primissimo livello, quando si arriva al villaggio e gli abitanti non attaccano ma ti squadrano in malo modo dalla testa ai piedi. Inquietante, quella è atmosfera. Il majini che affetta un pezzo di carne putrida e che appena ti avvicini si distrae e ti guarda minaccioso con occhi rossi.
Il villaggio nelle paludi colmo di aborigeni infetti.
Eccetera eccetera.
Va beh, che te lo dico a fare?


Resident Evil 4 è cresciuto fin troppo bene nella nostra memoria. Rigiocarlo adesso e dai un'occhiata agli scenari.

E con tutto il rispetto, l'inventario è un tuo limite. Considerando la massa di oggetti... avresti voluto portarti dietro l'intero baule. Laughing Questa è l'anima da survival di RE 5, il dover gestire in tempo reale l'inventario. Sheva combina automaticamente le erbe, verdi con rosse e verdi con verdi, su. Wink
Se entrambi avete l'inventario pieno e hai bisogno di un suo oggetto, puoi fare a cambio con uno dei tuoi. Riorganizzarsi tra uno scontro e l'altro è comunque la tattica più furba.

Quanto scrivi mi lascia molto perplesso. Travalica i gusti personali.
Frigg
Ghoul
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Mer, 15 Apr 2009 13:31    Oggetto:   

Soffro, soffro, soffro. Questi sono i momenti in cui vorrei avere investito i soldi in un xbox 360! Sad
Non ho nemmeno avuto il coraggio di leggere tutto, ho solo visto le immagini di questa pagina!!
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Sab, 18 Apr 2009 18:38    Oggetto:   

Punisher, direi che a questo punto sono punti di vista. Wink E non dire "cosa te lo dico a fare?", dai, che siam qui proprio per dirle, queste cose. Laughing

Guarda, gli esempi da te citati di arrocchi nelle case sono veritieri, il fatto è che per me sono pochi. Come poca è la diramazione dei livelli.
Il sistema di copertura poi, boh, sì è utile nei momenti in cui c'è, ma perchè è così "pilotato"? o si mette del tutto (ma sarebbe uncharted meets resident Evil), o non si mette proprio, visto che per metà gioco lo trovi 1 volta, mentre nel marasma dl livello finale è dappertutto.
I livelli, non sto dicendo che sono poveri graficamente, ma che sono abbastanza ripetitivi e d'atmosfera blanda (e ripeto, non tutti. Te li elenco i livelli piatti secondo me: La palude grigissima, il livello dei container che imho è bruttissimo, il porto, e in parte anche la stazione petrolifera. Quelli centrali, in pratica, dove imho il gioco si affloscia. Per il resto, i primi e gli ultimi 4-5 liv del gioco sono comunque ben fatti. La base della tricell poi è splendida.)



Per quanto riguarda l'inventario, oh, mi sembra che semplicemente a te sia andato bene così come è, mentre a me hanno pesato quasi tutti i criteri di gestione. Come tu dici che il mio parere travisa i punti di vista, anche io potrei dire lo stesso per quanto riguarda l'inventario. Rolling Eyes

Sheva a quanto pare mi odia: Con te è così geniale? a me le erbe non le combina quasi mai, mi passa le cose che mi servono di meno, e in modalità attacco si butta in bocca ai licker che è una bellezza. Confused

Alla fine, è un bel gioco, ripeto, ma capolavoro come si grida qui proprio no. Vi siete davvero fatti una bella cinta muraria intorno allo stato di capolavoro comunque.

Comunque ho detto praticamente le stesse cose, il fatto è che ho già detto tutto quello che penso di sto gioco.

Ah, ovviamente l'ho giocato RE5 che domande. una volta, perchè non mi ha lasciato una gran voglia di rigiocarlo (tanto per dire quanto non mi abbia colpito particolarmente).
E nel momento stesso in cui scrivo queste righe, sono a casa di un mio amico (fan assoluto di RE in generale, molto più di me) che lo sta giocando ma che comunque condivide la maggior parte delle mie critiche, anzi per certi versi è più severo di me. Laughing
Winter is coming...
PUNISHER
Cthulhu
Messaggi: 5963
MessaggioInviato: Sab, 18 Apr 2009 19:15    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
Vi siete davvero fatti una bella cinta muraria intorno allo stato di capolavoro comunque.


Bella frase gratuita. Very Happy
Come ho già scritto, mai rigiocato così tanto un titolo.
E sarebbe stato lo stesso anche se non si fosse chiamato RE5, credici o no!
Le volte che sono rimasto deluso (Prince of Persia) o semi-deluso (GTA IV) dai sequel new generation di saghe importanti l'ho detto.
Per me Prince of Persia non vale la metà di uno qualsiasi dei vecchi episodi, e a GTA IV ho preferito il sottovalutatissimo e snobbato Saints Row 2.
Aggiungo solo che mi spiace che a te RE5 non sia sembrato un granchè.
A 'sto punto chiudiamola qui. Wink
Darklight
Cthulhu
Messaggi: 2975
Località: Out of the Wall...
MessaggioInviato: Sab, 18 Apr 2009 19:40    Oggetto:   

Beh, dire che una critica travarica i gusti personali, quando tutte le cose di questo mondo possono non piacere ( o piacere meno), è un bel barricarsi. Ma so anche che quando una cosa la si adore, è dura digerire critiche varie. Vai tranquillo, peace! Wink
Winter is coming...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Giochi infernali Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum